Articolo »

Intervento dei Carabinieri

Ozzano, arrestato 37enne rumeno per maltrattamenti alla moglie

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Casale, diretta dal capitano Christian Tapparo hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare in carcere. A seguito della denuncia presentata da N.G., 36enne cittadina straniera residente a Ozzano, i Carabinieri della locale Stazione, a seguito degli accertamenti di rito, hanno tratto in arresto il marito, M.R.T., 37enne rumeno con precedenti di polizia momentaneamente ricoverato presso il Reparto Psichiatrico dell’Ospedale di Casale, poiché a partire dal 2015 si sarebbe reso responsabile di una serie di maltrattamenti nei confronti della propria coniuge.