Articolo »

  • 29 giugno 2020
  • Casale Monferrato

Basket Serie A2

Accordo pluriennale della JB Monferrato con coach Mattia Ferrari

Il commento del tecnico: «Sono una persona fortunata: allenare in una piazza come Casale, al cospetto di un progetto così serio e solido, mi rende orgoglioso e motivato».

Dopo avere ufficializato nello scorso fine settimana l'accordo biennale con l'esterno Simone Tomasini, nell'ultima stagione alla Junior, la Novipiù JB Monferrato ha comunicato nel pomeriggio di giovedì di avere affidato la panchina a coach Mattia Ferrari, che ha sottoscritto un contratto pluriennale con la società del presidente Simone Zerbinati.

«La scelta di Mattia Ferrari è stata fatta per avere una continuità tecnica - commenta il General Manager della JBMonferrato, Giacomo Carrera - A Casale Mattia ha sempre raggiunto gli obiettivi tecnici e di programmazione che gli sono stati richiesti e per questo non abbiamo avuto dubbi su chi fosse l'allenatore a cui affidaci per partire con il nuovo progetto della JB Monferrato. Insieme a lui stiamo allestendo una squadra che possa entusiasmare il pubblico e che, fin da questa prima stagione, abbia l’obiettivo di competere nei play-off e di porre le basi per esserlo sempre di più nei prossimi anni».

Queste invece le parole di Mattia Ferrari dopo avere raggiunto l'accordo con la JBM: «Sono una persona fortunata: allenare in una piazza come Casale Monferrato, al cospetto di un progetto così serio e solido, non può che rendermi orgoglioso e motivato. Ringrazio il presidente Zerbinati, l'amministratore delegato Vurchio, il dottor Repetto quale main sponsor e tutto il consiglio di amministrazione per la possibilità accordatami. Approfitto per rendere un pubblico omaggio al dottor Cerutti: i due anni sotto la sua guida mi hanno arricchito come persona e come allenatore. Ogni giorno di più mi sento orgogliosamente casalese!»

Mattia Ferrari è nato il 3 aprile del 1975 a Milanodove ha il primo approccio con il basket nel San Pio X: qui crescerà sia come giocatore prima – agli ordini di Andrea Trinchieri - che come allenatore dopo, partendo dal Settore Giovanile e arrivando fino alla Serie C2. Prima di tornare al San Pio X come coach, Ferrari intraprende la stagione 1999/2000 come capo allenatore in Serie A2 Femminile a Ravenna; dal 2003 al 2006 Mattia ha allenato la formazione di Piacenza militante nel campionato regionale con una parentesi (2004/05) a Cislago. Nella stagione 2006/07 inizia la sua avventura in Serie B con il Basket Saronno, che continuerà anche dal 2008 al 2011 con il Basket Cecina; nel 2007/08 si trasferisce alla Virtus Bologna, in Serie A, come secondo assistente prima di Stefano Pillastrini, poi di Renato Pasquali, questa sarà l’occasione anche per prendere parte all’Eurolega e alla Finale di Coppa Italia. Dopo una breve parentesi con la Benacquista Latina, dal 2013 al 2018 siete sulla panchina dei Legnano Knights che porterà dalla Serie B alla Serie A2 e a due terzi posti in classifica e ad altrettante qualificazioni alla Coppa Italia. Nel 2018 si accorda con la Junior Casale, dove rimarrà fino alla conclusione prematura della stagione 2019/2020, concludendo i due anni con il 60.4% di vittorie in Regular Season.

- Nella foto (JC Novipiù) coach Mattia Ferrari

 


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Sandro Martinotti

Sandro Martinotti
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!