Articolo »

  • 25 luglio 2019
  • Casale Monferrato

Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato

Una bella vetrina per i vini monferrini

Inseriti nella guida del Touring Club Italia

A Orosei, in provincia di Nuoro, il Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato lega il suo nome a quello della Guida Vini Buoni d’Italia, edita dal Touring Club Italia.

Un sodalizio che nasce dall’attenzione che la guida pone nei confronti delle produzioni autoctone come la Barbera, il Ruchè di Castagnole Monferrato, la Freisa e il Grignolino, vitigni alla base delle Denominazioni tutelate dal Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato.

Fanno sapere dal Consorzio: «Oltre alla sua presenza su tutto il materiale promozionale legato all’iniziativa organizzata dalla CCIAA di Nuoro, il Consorzio si è assicurato uno spazio esclusivo durante il Grand Tasting del 28 luglio, un evento rivolto al pubblico che permetterà di attraversare l’intera penisola, scoprendo le migliori produzioni autoctone d’Italia. Qui il Consorzio gestirà un’enoteca, con cui far conoscere il proprio territorio e degustare i suoi vini».

La partnership continuerà poi durante la 28° edizione del Merano Wine Festival (8-12 novembre), «la più importante rassegna enologica autunnale in Italia. All’interno dell’Open Space allestito dalla CCIAA di Nuoro davanti all’ingresso principale del Kurhaus, il Consorzio avrà la possibilità di promuovere le Denominazioni tutelate, coinvolgendo i tanti operatori e giornalisti attesi da tutta Europa. Sarà questa la sede dove si terrà la B’Week19, evento che dal 29 novembre al 01 dicembre trasformerà Nuoro in un grande banco di degustazione ed approfondimento dedicato ai wine lover».

Anche qui «il Consorzio Barbera d’Asti sarà presente con i propri vini, per continuare quel percorso di sensibilizzazione del pubblico sardo, fiero e genuino come tutti i vini del Monferrato. Durante l’evento si svolgerà anche il seminario ‘Barbera: quando l’unione è la vera forza’ dove il Presidente del Consorzio, Filippo Mobrici, illustrerà i tratti distintivi della Denominazione astigiana.

Inoltre, sempre attento al proprio territorio, il Consorzio sarà presente a Ricaldone dal 26 al 28 luglio, per la 25°edizione de ’L’Isola in Collina’, iniziativa che lega musica ed enogastronomia di qualità. All’interno di una grande enoteca, gli ospiti potranno degustare la Barbera d’Asti e le altre grandi Denominazioni dell’astigiano, in una serata improntata alla qualità tout-court».