Articolo »

Treville e Rosignano trionfano a "Dopo l'Unesco, Agisco"

Si è svolta questa mattina, venerdì 23 novembre, al teatro Alfieri di Asti, la cerimonia conclusiva della IV edizione di “Dopo l’Unesco, Agisco!”, il progetto ideato dalla Regione Piemonte e rivolto ai 101 Comuni dell’area dei paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, inclusa nel 2014 nella lista dei siti patrimonio dell’umanità. A salire sul palco sono state innanzitutto le squadre dei Comuni vincitori, e per la prima volta il podio è stato a quattro: Treville e Rosignano Monferrato 1° posto ex aequo con oltre 70.000 punti, Monticello d’Alba e Fontanile.

Ad essere selezionate sono state le azioni svolte sui territori di: Treville per il miglioramento di un piazzale cittadino attraverso la sostituzione dei cassonetti con dei vasi, Ozzano Monferrato per la realizzazione di una nuova segnaletica turistica, Moasca per l’abbattimento della torre dell’acqua, Cherasco per l’allestimento e il miglioramento del cortile della scuola media “Taricco” e Asti per la realizzazione del progetto “Giardino dei sogni” con la scuola dell’infanzia “Baussano-Cagni”.

Ad ottenere una menzione speciale sono state inoltre tre scuole del territorio: la scuola media “Zandrino” di Mombercelli, la scuola elementare di Rosignano Monferrato e la scuola elementare di Serravalle d’Asti.

Le prime 11 squadre di Comuni in classifica che hanno ottenuto più di 8000 punti hanno invece ricevuto un buono omaggio per ritirare piante messe a disposizione dalla Regione Piemonte, Direzione “Opere pubbliche, Difesa del suolo, Montagna, Foreste, Protezione civile, Trasporti e Logistica”, Settore Tecnico Regionale Cuneo. I comuni sono: Rosignano Monferrato, Treville, Monticello d’Alba, Fontanile, Grazzano Badoglio, Ozzano Monferrato, Cherasco, Monforte d’Alba, Montegrosso d’Asti, Nizza Monferrato e Castagnole delle Lanze.