Articolo »

Truffe degli alloggi per vacanze su internet: denunciate nove persone

Una lunga e attenta attività di indagine dei Carabinieri della Stazione di Valenza

Sono stati deferiti in stato di libertà per associazione a delinquere finalizzata alla commissione di truffe e ricettazione nove persone di origine napoletana tra i 28 e i 60 anni. Al termine di una lunga e attenta attività di indagine, i Carabinieri della Stazione di Valenza li hanno denunciati perché componenti di un gruppo criminale che nel corso dell’estate scorsa aveva pubblicato numerosi annunci online pubblicizzando appartamenti per le vacanze poi rivelatisi inesistenti. Nel complesso, gli ignari clienti hanno accreditato oltre 100.000 euro sui vari conti correnti dei truffatori, i quali, intascato il denaro, hanno fatto perdere le proprie tracce.