Articolo »

Venerdì prossimo

Sciopero mondiale del 15 marzo: le iniziative anche a Casale

Presidio in città e “Fridays For Future” a Torino

Il gruppo casalese di Fridays For Future, il movimento ambientalista guidato dalla sedicenne attivista svedese Greta Thunberg, aderirà allo “Sciopero mondiale per il futuro” di venerdì 15 marzo. I ragazzi attivisti organizzano una trasferta in treno a Torino per l’aggregamento dei partecipanti casalesi al corteo del capoluogo: il ritrovo è previsto alle 7.15 davanti alla stazione. Gli adulti, invece, capeggiati da Vittorio Giordano, allestiranno un piccolo presidio davanti alla chiesa di Santa Caterina.

Intanto, la delegazione casalese di FFF è stata ricevuta, venerdì scorso, dal sindaco Titti Palazzetti nel cortile del Municipio. Federico Azzarito, studente 17enne del Sobrero che con il 19enne Nicola Mossone (ex studente del Balbo) coordina FFF Casale, ha raccontato la storia del movimento: «A Casale, io e Nicola, dopo un’accurata ricerca, abbiamo hanno deciso di creare il gruppo locale aprendo una pagina Facebook e una pagina Instagram e cercando di raccogliere ragazzi da tutte le scuole della città: in poco tempo il gruppo casalese era formato con più di 400 persone a seguire le pagine e circa una quarantina di ragazzi che, grazie a riunioni settimanali e incontri, hanno potuto collaborare». Sono intervenuti poi, a nome del movimento, Mirko, Vittoria, Martina e Beatriz e alcuni ragazzi presenti. Il sindaco ha poi concluso l’incontro sottolineando l’impegno ambientale della sua Giunta e dicendosi felice della costituzione di FFF e, come ci racconta Azzarito, disponibile a fornire il suo supporto al gruppo di Casale cercando di collaborare con i ragazzi FFF e le eventuali proposte da loro avanzate.