Articolo »

  • 14 settembre 2018
  • Alessandria

Andrea Guerrera e Carlo Re tra gli "Oscar del Successo"

Sei alessandrini saranno festeggiati con lo storico e prestigioso Premio “Oscar del Successo 2018” per avere dato lustro con la loro attività alla provincia di Alessandria.

Per questa 48° edizione saranno premiati: la dottoressa Daniela Dolcino di Acqui Terme, il Cavaliere del Lavoro Pier Francesco Saviotti manager bancario e il cavaliere di gran croce Lorenzo Marinello, entrambi di Alessandria; il gioielliere Carlo Re di Valenza, Andrea Guerrera di Casale per l’innovazione tecnologica e il cabarettista Claudio Lauretta di Novi Ligure.

Sono stati scelti su segnalazione delle redazioni di tutti i giornali della provincia e regione, da parte di una giuria formata da giornalisti e rappresentanti degli Enti patrocinatori: Regione Piemonte, Fondazione Cassa Risparmio Al, Camera di Commercio Al, Città di Alessandria, Palazzo del Monferrato, Provincia di Alessandria, Confindustria Alessandria. L’organizzazione come sempre è curata dall’ideatore del premio Paolo Vassallo e dall’associazione culturale “Suol d’Aleramo”.

La cerimonia di consegna del Premio si svolgerà domenica 21 ottobre, ore 17, a Palazzo Monferrato ad Alessandria in via San Lorenzo 21. Dalla motivazione vediamo che il casalese Guerrera è premiato per aver fondato nel 1991 la Lan Service “una delle realtà d’avanguardia piu’ innovative che si trovino attualmente sul mercato”. Nel pieno del boom del progresso digitale e della trasformazione del lavoro nelle imprese, Lan Service, che fin dall’inizio si impose prepotentemente nella gestione dell’infrastruttura informatica del cliente, è cresciuta costantemente per più di 25 anni, dapprima sul territorio di appartenenza e successivamente sulle altre regioni italiane. Lan Service di Andrea Guerrera conta ben 60 dipendenti distribuiti su tre sedi (Casale Monferrato, Milano e Lugano), propone soluzioni finite in diversi ambiti della tecnologia e i propri dipendenti sono tenuti costantemente aggiornati attraverso corsi altamente specializzati presso i vendor stessi. In Lan Service nel tempo è nato inoltre un “data center” sempre più strutturato, al servizio delle imprese che scelgono il suo cloud per la gestione della propria infrastruttura informatica. Il Monferrato è stato il territorio dove l’azienda ha mosso i primi passi del suo business, le provincie di Vercelli, Asti e Alessandria restano il vero cuore dell’azienda. Lan Service comunque è un “primo attore nel Monferrato e in tutto il Piemonte dove si erge soprattutto in Novi, Alba e Torino. Oggi Lan Service attraverso la sua infrastruttura e’ in grado di portare capillarmente Internet praticamente ovunque. In Lan Service sono nate realta’ nuove per potere essere sempre piu’ in grado di gestire e servire integralmente il cliente”. Nel 2015 l’azienda si e’ trasformata in “Lan Service Group” diventando una più completa realtà che vince ormai i mercati più difficili e ampi.

Carlo Re, che dal 1967 dirige una prestigiosa “Maison” di gioielleria, vanta un successo veramente eccezionale avendo nel 2017 festeggiato 50 anni di attività della Recarlo e creato una grandiosa nuova sede a Valenza. Carlo Re si avvale della collaborazione in azienda dei figli Giorgio e Paolo e della moglie Bruna Chiesa. Insieme dirigono più di 50 dipendenti e Maestri orafi per la produzione di gioielli con diamanti della migliore qualità distribuiti in ben 500 punti vendita in Italia e in Europa dove sono ricercatissimi. A fianco di vollezioni iconiche che hanno segnato la storia ed il successo del brand, come Eternity, e Anniversary Love, Recarlo offre un’opportunità di personalizzazione unica facendo partecipare il cliente alla creazione del gioiello. Con la collezione Punta di diamante, il cliente può ideare e progettare il proprio gioiello insieme all’azienda. I gioielli Recarlo sono senza tempo, sinonimo di stile, di contemporaneità e di qualità. Creazioni uniche, frutto della più alta abilità manifatturiera, realizzate solo con diamanti della migliore qualità....”.