Articolo »

Tartufi, i prezzi sono stabili: per i "pezzi" medio-alti da 130 a 180 euro all’etto

È in pieno fermento la stagione dei tartufi in Monferrato, alimentata dalla carrellata di fiere nazionali e regionali avvenute nelle scorse settimane. Negli scorsi giorni le quotazioni all’ettogrammo sul mercato di Asti del “Tuber Magnatum Pico” ossia il Tartufo Bianco del Piemonte presentavano i seguenti valori: per la pezzatura medio-piccola (da 10 a 40 grammi circa) da 80 a 130 euro (quotazioni stabili rispetto al mese precedente) mentre per la pezzatura medio-grande (50-100 grammi e oltre) da 130 a 180 euro (in lieve calo ai valori massimi).

I prezzi espressi sono da intendersi al cercatore. A rivelare i valori è l’A.T.A.M. di Asti (Associazione Trifulau Astigiani e Monferrini) in attesa degli sviluppi delle prossime settimane nelle quali il mercato raggiungerà il momento clou e il mercato prenatalizio.