Articolo »

Spettacolo teatrale

"Rana Rana!" a Colline in Festa a Conzano

Domenica 19 settembre al Belvedere di Santa Lucia

Proseguono gli appuntamenti del cartellone di Colline in Festa. Domenica, alle 17,30, il Belvedere di Santa Lucia ospiterà lo spettacolo teatrale "Rana Rana!", una produzione tra fantasia e realtà di e con Ombretta Zaglio del Teatro del Rimbalzo. Nel racconto di "Rana rana!" rivivono i gesti e la voce dei protagonisti di un mondo fantastico e prosaico, re dubbiosi e villici astuti, animali parlanti e tesori nascosti.

Ispirato alla celebre raccolta delle Fiabe Italiane di Italo Calvino, è uno spettacolo per tutti che racconta del tempo che fu con un fascino contemporaneo. Sono racconti arcaici, saggi e ingenui, dove convivono il buon senso contadino e il senso del magico ancestrale, che diventano nelle parole del loro grande divulgatore, Italo Calvino: “una spiegazione generale della vita, nata in tempi remoti e serbata nel lento ruminio delle coscienze contadine fino a noi; sono il catalogo dei destini che possono darsi a un uomo e una donna …“.

Il Teatro del Rimbalzo nasce nel 1978. 'attività si svolge in diversi ambiti ed è tesa a promuovere e ricercare forme teatrali che coniughino tradizione e innovazione. La ricerca sviluppata negli anni ha contribuito alla realizzazione di spettacoli diversificati tra loro per genere (ragazzi, ricerca, strada) e che si rivolgono a tutti i tipi di pubblico e di spazi. L'ente partecipa a importanti rassegne, tra cui il Festival di Teatro Ragazzi di Muggia, il Festival di Teatro di ricerca di Narni, di Santarcangelo di Romagna e di Lovere (Viaggio in Italia).

Ombretta Zaglio, laureatasi in Lettere con una tesi sulla fiaba tradizionale e con alle spalle studi in psicologia sociale e psicologia dell’età evolutiva, realizza spettacoli e svolge attività di formazione sui linguaggi teatrali in particolare la narrazione, il digital storytelling, la fiaba e l’espressione corporea. Conduce un’intensa attività di formazione teatrale per adulti e ragazzi e nel suo percorso incarna la doppia vocazione, popolare e di sperimentazione, del teatro contemporaneo.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Giorgio Allara

Giorgio Allara
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!