Articolo »

Sanità

Allarme: i medici di famiglia sono a rischio

Nel 2022 saranno circa 230mila i piemontesi senza il dottore

Allarme Sanità: nel 2022 - le stime della sigla sindacale Fimmg sono di questi giorni - circa 230mila piemontesi rischiano di restare senza il medico di famiglia. Un grido d’allarme sociale che deve far riflettere. Ma come mai tanti cittadini potrebbero rimanere senza dottore? I pensionamenti che, a causa delle diminuite borse di studio, non vengono rimpiazzati. Il sindacato che raggruppa la federazione nazionale dei medici di Medicina Generale, ha chiesto un incontro urgente con l’assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta.

Il servizio su Il Monferrato di martedì 12 giugno 2018