Articolo »

Anniversario

Ponzano: raffica di eventi per celebrare il compleanno Unesco

Si inaugura la Ballerina del Monferrato e le visite ai giardini

Eventi nell’evento domenica 28 giugno nel Comune Fiorito di Ponzano Monferrato, dove ci si appresta a celebrare il 6° compleanno dal riconoscimento Unesco del Paesaggio Vitivinicolo Langhe-Roero e Monferrato, di cui la municipalità monferrina è buffer zone, inaugurare la Ballerina del Monferrato e istituire la municipalità a Borgo dei Giardini Diffusi, promuovendo la visita delle quattro dimore storiche del paese, presso le quali sono custoditi altrettanti giardini storici.

Ricco e intenso, dunque, il programma messo a punto dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Paolo Lavagno in collaborazione con proloco e associazioni, per una giornata che sarà inizio di tante nuove occasioni da spendere durante l’estate e non solo. Il ritrovo è previsto alle ore 10,30 in piazza Marconi, presso il Municipio, dove il sindaco Lavagno illustrerà le opere e l’offerta del Comune; accanto a lui saranno presenti: Gianfranco Comaschi e Roberto Cerrato (rispettivamente Presidente e Direttore dell’Associazione Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato), Corrado Calvo (Presidente della Fondazione Ecomuseo della Pietra da Cantoni), Sergio Ferraro e Luca Zanellati (rappresentanti di Asproflor) e Rosalia Grillante (Comuni Fioriti).

A seguire, si terrà l’inaugurazione della Ballerina del Monferrato, la maestosa scultura alta due metri caratterizzante, con la sua ampia gonna floreale confezionata da Asproflor, la connotazione del borgo già Comune Fiorito. A disegnare la veste della fanciulla, prossima al suo ingresso in società, sono profumate Sweet Heart, Surfinie White, Scaevole Fanny World Tris e Petunie Hybrid Vista Bubblegum. La scultura, interamente in metallo, è stata realizzata da Claudio Castelletti della Cometal di Casale Monferrato, su proposta e disegno della coordinatrice del progetto Comuni Fioriti Armandina Gruppo.

Ad arricchire l’inaugurazione, ci sarà un breve saggio di danza classica a cura di Ena Naranjo, esperta di perfezionamento nella danza e giudice presso numerosi concorsi internazionali, e di Marta Cavallo, ballerina cuneese, vincitrice di diverse  competizioni internazionali.

Nel pomeriggio, tra le ore 14 e le ore 18, seguiranno le visite guidate ai giardini, già a Denominazione Comunale dal 2011, delle dimore Al Sagittario, Castello Cavallero e Il Cedro di Ponzano Monferrato e Castello di Salabue, presso l’omonima frazione. La giornata sarà anche occasione per apprezzare i numerosi angoli fioriti allestiti in paese, i roseti sistemati presso i pozzi antichi e le cornici rotanti di Ponzano (località Monte Oliveto) e Salabue (presso Il Girasole), per poi farsi ristorare dalla bellezza del paesaggio, comodamente seduti sulle sei panchine colorate sistemate nei punti suggestivi e panoramici del borgo. Altro gradevole ristoro verrà organizzato presso l’Azienda Agricola Nazzari, dove sarà possibile degustare vini e specialità monferrine.

Ponzano Monferrato, da due anni presente nella lista dei Comuni Fioriti, dal 2019 è altresì stato riconosciuto meritevole del marchio Qualità dell’Ambiente di Vita, soddisfacendo i parametri di ordine e pulizia, raccolta differenziata ed ecologia oltre che per avere un censimento degli alberi storici. “Un riconoscimento ottenuto grazie all’attivismo di amministrazione, associazione e abitanti” apprezza Lavagno. Infopoint per i visitatori in piazza Marconi (prossima al Municipio); gel igienizzanti per mani predisposte nei vari ingressi; mascherine richieste, ma non fornite. Info e prenotazioni: 366 2815499.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Sandro Martinotti

Sandro Martinotti
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!