Articolo »

Quando la truffa corre sul filo del telefono ai danni degli anziani

È allarme truffe telefoniche a Caresana. La scorsa settimana, infatti, il Comune caresanese, guidato da Claudio Tambornino, ha deciso di intervenire con un’allerta a tutti i cittadini contro il fenomeno truffaldino che pare sempre più capillare nel piccolo paese della bassa vercellese.

La procedura adottata dai malintenzionati è quella di telefonare a casa di persone anziane qualificandosi come parente prossimo e avanzando, paventando sinistri o spese urgenti, richieste immediate di denaro.

Il monito del primo cittadino di Caresana è chiaro: «Diffondete la notizia dicendo di non cadere in questi tranelli e assolutamente di non dire di possedere denaro, oro e altri valori in casa».