Articolo »

  • 02 agosto 2019
  • Vignale

Tamburello Serie A

Domenica 4 al "Porro" di Vignale la finale del Muro tra Grazzano e Montemagno

La sfida "secca" per lo scudetto avrà inizio alle ore 16 con un grande seguito di pubblico e il sostegno di due tifoserie calorose

Domenica 4 agosto con inizio alle ore 16, al "Cesare Porro" di Vignale si giocherà la finalissima del Muro tra i campioni uscenti del Grazzano e il Montemagno. È la finale più attesa e più sentita tra due realtà di grande blasone con 12 titoli per il Grazzano, 6dei quali  negli ultimi sette anni, e 5 per il Montemagno che, con il ritorno di Giulio Griffi nel 2016, ha riportato il paese ai vertici. Parte con i favori del pronostico il Grazzano, paese dove il tambass è religione, società dominatrice negli ultimi anni grazie a una struttura societaria di eccellenza con ogni persona al posto giusto. Torna in finale il Montemagno con un anno di ritardo dopo la beffa dello scorso anno quando, dopo un’annata strepitosa, arrivò lo stop con il pareggio amaro in casa proprio con il Grazzano. 

LE FORMAZIONI

GRAZZANO: Fracchia, Marletto, Arrobio, Andrin, Olivieri. Veiluva e Giroldo.

MONTEMAGNO: Botteon, Stracuzzi, Molino, Bertone, Savio. Manni e Monaca.

 

 

- Nella foto i campioni uscenti del Grazzano Badoglio