Articolo »

Fallimenti in calo: 91 anziché i 134 del 2016. Nel Casalese chiuse 14 ditte

Intanto da sabato 6 gennaio sono iniziati i saldi in città e nel Comprensorio

Calano i fallimenti. Nell’arco del 2017 le ditte in provincia di Alessandria che hanno chiuso i battenti sono state 91. L’anno prima, erano state 134. Una buona notizia così commentata dalla Camera di Commercio: «Una prima considerazione sul dato complessivo delle procedure fallimentari indica il calo notevole in numeri assoluti avvenuto tra il 2016 e il 2017: dai 134 casi dell’anno precedente siamo passati ai 91 del 2017».

«Premesso che il dato dei fallimenti è sempre un segnale negativo che incide sul sistema economico generale e che si porta dietro situazioni dolorose, spesso complicate dalla perdita di posti lavoro, poter registrare un calo del 32% da un anno all’altro è un elemento sicuramente positivo». Nel Casalese le imprese che hanno cessato l’attività sono state 14. Maggiormente colpiti i comparti della ristorazione e dell’edilizia. I posti di lavoro persi: 1088 nel 2016, 454 nel 2017, con un calo percentuale del 58%.

Intanto da sabato 6 gennaio, festa dell’Epifania, in città e nel Comprensorio sono iniziati i saldi.

Tutti i servizi su "Il Monferrato" di venerdì 5 gennaio