Articolo »

  • 08 settembre 2018
  • Pontestura

Casa vacanze a buon prezzo... ma è una truffa

 

Ennesima truffa delle vacanze. I Carabinieri di Ticineto hanno identificato gli autori di un altro raggiro consumato ai danni di una 55enne di Pontestura. La donna, attratta sul web dai prezzi competitivi offerti per l’affitto di una casa vacanze nel mese di agosto a Finale Ligure, ha versato all’intermediario immobiliare, mediante bonifico, 250 euro a titolo di caparra confirmatoria. Al momento di fruire dell’immobile si sono volatilizzati casa e locatore. I presunti autori di tale e tutt’altro che inconsueta truffa, sono stati identificati: sono cittadini partenopei di anni 67 e 54 anni, residenti a Melito di Napoli, entrambi già noti alle forze di polizia.