Articolo »

Per gli uffici

La Bobst dona i mobili al Municipio di San Giorgio

Arredamento che la ditta ha sostituito

La Bobst di San Giorgio Monferrato ha donato al Comune una notevole quantità di mobili che la ditta stessa intendeva sostituire. È stato così possibile organizzare un riallestimento interno degli uffici comunali, per renderli più adatti alle esigenze dei dipendenti e della comunità. Dice il sindaco Pietro Dallera: «Per questo il nostro ringraziamento va alla direzione della Bobst e ai suoi collaboratori, che hanno curato fin dall’inizio tutta l’operazione di trasferimento dell’arredo. Tutto questo è avvenuto a costo zero per il Comune».

«Auspichiamo per il futuro una collaborazione sempre più stretta fra Comune e azienda, perché questa realtà offre oggi e offrirà domani una possibilità di lavoro di cui potrà beneficiare tutto il territorio monferrino e non solo. L’attuale Amministrazione Comunale ha sempre un occhio di riguardo per le realtà produttive di questo Comune, sacrificandoa volte l’individualismo, sempreradicato in questo territorio, per il bene della collettività e per cercare di risolvere al meglio i problemi sociali di tutti».

Intanto c'è da segnalare investimenti alla Bobst – specializzata nella produzione di macchine per la stampa rotocalco per materiali flessibili principalmente imballaggio alimentare e non accoppiatrici e impianti di spalmatura e tra i leader mondiali nella fornitura di macchinari e servizi per produttori di imballaggio e di etichette nell’industria del cartone teso, ondulato e flessibili – che ha in corso un importante progetto di ampliamento. Avviato nel 2016, sarà ultimato nel corso del 2019. La fase uno, completata nel 2017, ha visto la costruzione di un nuovo capannone dedicato alla logistica per la spedizione degli impianti. A questo si aggiunge la costruzione di un nuovo più ampio Competence Center che ospita le macchine di dimostrazione e, a seguire, è pianificata la ristrutturazione e l’ampliamento delle aree dedicate alle attività di ricezione clienti e e service.

La nuova struttura disporrà inoltre di soluzioni di ultima generazione per quanto riguarda l’impiantistica in linea con i principi di risparmio energetico e sostenibilità ambientale del gruppo finito nel 2018. Il Competence Center è il centro dimostrativo annesso allo stabilimento che ospita macchine da stampa rotocalco, di accoppiamento e di spalmatura complete e funzionanti che vengono utilizzate per effettuare dimostrazioni per clienti, test interni di R&D, progetti congiunti con fornitori di substrati, film e inchiostri, nonché corsi per operatori macchina. La struttura include anche un laboratorio per l’analisi dei campioni.