Articolo »

Emergenza

Coronavirus: salgono i pazienti positivi al test del tampone a Moncalvo

Due nuovi casi di positività al Coronavirus a Moncalvo e cinque cittadini in più posti in quarantena. A darne notizia è il sindaco Christian Orecchia in un comunicato. «Uno dei nuovi casi è un operatore sanitario che, terminato il periodo di quarantena domiciliare precauzionale, sarebbe dovuto rientrare a lavoro. Essendo un sanitario è stata sottoposto a test prima del rientro ed è risultato positivo. Quindi prolungherà la permanenza presso la propria residenza di altre 2 settimane e rientrerà in corsia solo quando risulterà negativo».
L'altro caso di positività riguarda un un ospite della RSA "Villa Serena" ora ricoverato presso l’ospedale Cardinal Massaia di Asti. «La struttura da subito si è avvalsa della consulenza di un medico specialista infettivologo a supporto della direzione sanitaria, infermieristica e di tutto il personale coinvolto a contenimento dell’epidemia. La direzione inoltre ha già informato della situazione tutti i parenti degli altri ospiti presenti comunque già interdetti alle visite da tempo», conclude Orecchia.