Articolo »

  • 05 novembre 2019
  • Quargnento

Questa notte, verso le ore 2

Esplosione in una cascina a Quargnento: perdono la vita tre Vigili del Fuoco

Durante un intervento in via San Francesco d'Assisi

(p.l.b./b.c.) - Tragedia questa notte, martedì 5 novembre, a Quargnento. Durante un intervento hanno perso la vita due Vigili del Fuoco, mentre un terzo è gravemente ferito. Secondo una prima ricostruzione i pompieri erano impegnati nello spegnimento di un incendio in un cascinale di via San Francesco d'Assisi quando si è verificata un'esplosione. Due le vittime e c'è anche un disperso, mentre altri due Vigili del Fuoco e un Carabiniere sono rimasti feriti.

AGGIORNAMENTO ORE 7.30 - Dalle prime indiscrezioni le esplosioni sono state causate da una fuga di gas. Non si esclude il dolo: stanno indagando i Carabinieri del Comando provinciale di Alessandria diretti dal colonnello Michele Lorusso.

AGGIORNAMENTO ORE 8 - La pista dolosa prende sempre piu forma: sarebbero, infatti, stati rinvenuti i timer collegati alle bombole e, secondo quanto trapelato, sarebbe stata sequestrata anche una bombola inesplosa.

AGGIORNAMENTO ORE 8.25 - È stato rinvenuto senza vita il corpo del terzo vigile del fuoco disperso sotto le macerie.

AGGIORNAMENTO ORE 9,30 - Le vittime sono Antonio Candido di 32 anni, Matteo Gastaldo di 46 anni e Marco Triches di 38 anni, tutti in forza al Comando provinciale di Alessandria. Marco Triches è di Valenza e spesso ha prestato servizio al distaccamento di Casale Monferrato in sostituzione di colleghi.

AGGIORNAMENTO ORE 10 - Giungono i messaggi di cordoglio del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del presidente del Consiglio Giuseppe Conte. «Ho appreso con profonda tristezza la notizia del decesso, durante un intervento in provincia di Alessandria, dei Vigili del Fuoco Antonino Candido, Marco Triches e Matteo Gastaldo - ha detto il capo dello Stato - In questa dolorosa circostanza desidero esprimere a lei e al Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco la mia solidale vicinanza, rinnovando il profondo sentimento di fiducia e di riconoscenza per la generosa dedizione al servizio della collettività». «La morte di tre Vigili del fuoco a Quargnento addolora tutta l'Italia - è il commento del premier Conte - Il mio commosso pensiero alle vittime e un abbraccio alle famiglie e ai feriti. Solidarietà e pieno sostegno ai vigili del Fuoco, eroi sempre in prima linea per garantire la nostra incolumità».

AGGIORNAMENTO ORE 11 - Pubblichiamo le foto dei tre vigili del fuoco tragicamente morti nel crollo della cascina, immagini fornite dal Sap (Sindacato Autonomo di Polizia) che esprime cordoglio per la tragedia. La nostra testata giornalistica si unice al dolore generale delle famiglie delle vittime e del Corpo dei Vigili del Fuoco per la perdita di Antonio, Marco e Matteo, che hanno perso la vita in servizio nell'espletamento del loro dovere.

AGGIORNAMENTO ORE 11,45 - Il questore di Alessandria Michele Morelli, stando ai primi accertamenti, ha dichiarato alla stampa di escludere che si sia trattato di un atto eversivo. Tutte le altre ipotesi rimangono aperte e al vaglio degli investigatori.

-Fotogallery e video (ellea) nel sito