Articolo »

  • 03 gennaio 2018
  • Casale Monferrato

Si improvvisano idraulici per “liberare” un’anziana

Si sono improvvisati idraulici i Vigili del Fuoco per prestare soccorso a un’anziana pensionata caduta in casa e che non riusciva più ad alzarsi. La donna, 85 anni, alcuni giorni fa è finita sul pavimento del bagno - abita in un alloggio situato al quarto piano di un palazzo in via Morini - andando ad infilarsi in uno spazio angusto tra la vasca, il bidè e il water, dove è rimasta incastrata.

Sul posto è giunto il personale del 118: tuttavia gli operatori non sono riusciti a “estrarre” la pensionata dalla scomoda posizione per cui hanno chiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco. I pompieri, a questo punto, hanno smontato uno dei sanitari del bagno, creando così lo spazio per soccorrere la donna, cosciente ma che cominciava a lamentare dolore per l’intorpidimento delle gambe, rimaste a lungo in una posizione anomala. Caricata in ambulanza, è stata trasportata in ospedale dove è stata sottoposta ad accertamenti.