Articolo »

Al Mercato Pavia di Casale

Giovanni dà il via alla Festa del Vino del Monferrato Unesco

Un calendario ricco di appuntamenti

È stato Giovanni Storti, fresco di nomina di testimonial di Gran Monferrato, a tagliare il nastro  inaugurale della Festa del Vino oggi, venerdì 16 settembre. Insieme a lui il sindaco Federico Riboldi, il vice Emanuele Capra, il parlamentare Riccardo Molinari e l'assessore regionale Vittoria Poggio. 

La rassegna è incentrata sull’enogastronomia alla quale faranno da corollario numerosi eventi. Al ‘Pavia’ 31 Pro Loco e diversi produttori vitivinicoli proporranno pranzi e cene e degustazioni. Presenti anche espositori di prodotti alimentari, funghi, salumi e formaggi. In piazza, il luna park.

Com’è noto, a causa della tornata elettorale, il secondo weekend della Festa del Vino è stato spostato al 30 settembre, 1 e 2 ottobre anzichè svolgersi dal 23 al 25 settembre. 

Questi, in sintesi, gli eventi in programma: la mostra ‘Il rosso e l’oro: i colori del vino nell’arte di Colombotto Rosso’; il concerto ‘Voglio tornare negli anni Novanta’ in piazza Castello con ballerine, djs, frontman, mascotte e tantissimi effetti speciali; Casale città aperta per conoscere chiese, monumenti e musei cittadini. ‘Il Paniere’, mercatino biologico in piazza Mazzini, che compie 35 anni.

E ancora, lungo il percorso dei Portici Lunghi, spazio alla Tavolozza settembrina - a cura del Circolo Culturale ‘Piero Ravasenga’. Nell’ex chiesa Mater Misericordiae di piazza San Domenico, mostra dell’artista artigiano Renzo Rolando dal titolo ‘Un artigiano pittore’, ‘VitaVentidue’, inaugurazione del percorso espositivo di Maria Rita Vita. Alle 23,30 di sabato al castello spettacolo piromusicale, la grande tradizione dei fuochi d’artificio casalese, arricchita da musica e scenografie.

Al castello ‘Vigneti e vendemmia in Monferrato’, esposizione di fotografie a cura del Circolo Culturale Piero Ravasenga, nella sede del Centro Doc ‘Paolo Desana’ del Castello del Monferrato.

Domenica, dalle 9 alle 19, torna ‘Doc Monferrato - Tipico & Shopping’, mercatino organizzato dal Consorzio Casale C’è in collaborazione con Botteghe Storiche lungo le vie del centro cittadino.

Sempre domenica, alle 11,30, l’arrivo in città del treno storico proveniente da Milano: visita guidata ai monumenti cittadini e degustazioni di prodotti tipici al Castello del Monferrato. Tre le fermate a Milano, poi Pavia, Garlasco e Mortara.  L’iniziativa in collaborazione con la Fondazione Fs.

Alle 17, al Castello, la presentazione del libro dello chef della ristorazione ‘Piero Amarotto – Il gusto per la vita, una vita per il gusto’ ad opera di Roberto Tentoni. ‘Bollicine del Monferrato’.

Alle 18,30 , primo appuntamento dedicato alla cultura del vino del Monferrato nelle sue varie sfaccettature, con degustazione alla cieca. Al termine: I Crù di Enogea - zone e vigneti del Monferrato Casalese.

Tutti gli appuntamenti con i menù delle Pro Loco nell'inserto speciale in regalo ai lettori e allegato all'edizione de "Il Monferrato" di venerdì 16 settembre


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Mauro Bianco

Mauro Bianco
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!