Articolo »

Il mondo degli eSports parla monferrino con Junior e Casale

Prima vittoria: la squadra nerostellata capitanata da “Ciccio” Todisco si è imposta all’esordio per 2-0 sul Pomezia nel Round 2 della eSerieD

“Che cosa ci troverete mai nel guardare ventidue ragazzotti in mutande o dieci lungagnoni in canottiera che corrono dietro a un pallone?”. È questo l’interrogativo che gli spettatori di calcio o basket si sono talvolta sentiti rivolgere da chi considera degno di nota, al limite, solo lo sport praticato in prima persona. Da consumatori seriali di eventi agonistici, dal vivo e in tivù, ammettiamo che una componente irrazionale nella fruizione “passiva” – ancor più se condizionata dal tifo - esiste, ma ormai è necessario alzare l’asticella dell’immaginazione. Perché da più di un decennio, con una tendenza in crescita esponenziale negli ultimi tempi (300mila giocatori, ma soprattutto un milione di spettatori in Italia!), gli eroi di cui apprezzare le gesta sono diventati anche “virtuali”. O meglio, “digitali”. Guidati da esseri umani abilissimi con il joypad fra le mani, ma pur sempre rappresentazioni grafiche per lo spettatore. Almeno allo stato dell’arte, in futuro chissà. Il periodo di distanziamento sociale per l’emergenza Covid-19 ha accelerato il processo, come del resto è accaduto per il lavoro a distanza, ma la sensazione è che il fenomeno eSports fosse ormai pronto a emergere anche a livello locale.

Anche in Monferrato siamo sempre più alle prese con la pratica agonistica dei videogiochi sportivi e ci sono due iniziative parallele che in questi giorni stanno coinvolgendo i più importanti sodalizi sportivi della città: Junior Basket e Casale Foot-Ball Club. Con modalità diverse, perché i rossoblù hanno deciso di organizzare un evento in prima persona, mossi da precise finalità di marketing, mentre in casa nerostellata c’è stata l’adesione a una proposta della Lega Nazionale Dilettanti.

La Junior Basket entrerà nel mondo degli eSports assieme ai partner Top Players e ONElabMilano, organizzando il suo primo evento interamente online e aperto a tutti i gamers d’Italia: la JC “All Time Classic” eLeague, dal 5 al 7 giugno. Un torneo virtuale di basket, in modalità 1vs1, in cui i giocatori potranno scegliere una leggendaria squadra NBA con l’obiettivo di mettere a confronto, oltre a se stessi, anche le più grandi leggende di sempre (iscrizioni sulla piattaforma Toornament: https:// bit.ly/2BgDQWx). La fase finale si giocherà alla “e-volution air” arena, dando visibilità al brand dell’offerta di connettività fissa e mobile dell’azienda casalese Lan Service. Sul campo di gioco tre marchi storici: a centrocampo Krumiri Rossi, sul parquet quelli di Novipiù e Zerbinati.

Passando al calcio, da venerdì c’è anche il Casale FBC fra le 20 partecipanti al Round 2 della eSerieD. Come detto è la LND a organizzare l’evento, ben promosso sul sito ufficiale www.lnd.it. Si sta per chiudere il Round 1 con altre 20 squadre al via e crediamo non si sia lontani da un progetto eSports FIGC con categorie parallele a quelle del calcio reale. È doveroso che anche le “maglie più belle del mondo” possano muovere i primi passi in questo mondo che ha potenzialità di marketing non trascurabili. Si gioca con squadre formate da cinque “umani” che comandano altrettanti giocatori virtuali, mentre gli altri sei calciatori virtuali sono gestiti dal computer. I Neri schierano come capitano e “top player” Francesco Todisco, mediano e regista come nella realtà. Nel primo match, il Casale FBC ha superato il Pomezia per 2-0 ottenendo una prima storica vittoria. Ieri, lunedì, era in programma il match contro Latina, curiosa rivincita della vittoriosa finale della Coppa Dilettanti 1999. In lizza anche Forlì, Nola, Gravina, Ambrosiana, Vastese, Fidelis Andria, Marina di Ragusa, Brindisi, Prato, Foggia, Fiorenzuola, Nocerina, Bastia, Crema, Tolentino, Casarano e Audace Cerignola.

 

- Nell'immagine, uno screenshot del campo da gioco “e-volution air” arena del torneo virtuale JC “All Time Classic” eLeague


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Don Pier Lupano

Don Pier Lupano
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!