Articolo »

  • 11 gennaio 2020
  • Casale Monferrato

Basket Serie A2 Ovest

Domenica a Biella un Derby da primato tra Edilnol e Novipiù

Di fronte all'Hype Forum (ore 18) le due piemontesi attualmente appaiate in vetta alla classifica. In palio il primo posto assoluto e la supremazia regionale

La quarta giornata del girone di ritorno vede le quattro squadre piemontesi di Serie A2 affrontarsi in due derby di grande fascino e interesse per la classifica. A Torino la Bertram Tortona di coach Ramondino sfida la Reale Mutua di Cavina che la precede in graduatoria di due lunghezze. All’HYPE Forum di Biella, invece, domenica 12 gennaio alle ore 18 saranno di fronte la Edilnol e la Novipiù Junior Casale entrambe appaiate in testa alla classifica a quota 22 punti, ma con la Junior attualmente prima per avere vinto (+9) la sfida d'andata al PalaFerraris.

Una squadra giovane quella della Edilnol Biella, ancora imbattuta in casa, che arriva al Derby dopo due sconfitte consecutive, entrambe fuori casa su campi difficili come quelli di Agrigento e Latina. La squadra di coach Paolo Galbiati può contare sull’esperienza del playmaker Lorenzo Saccaggi, classe ’92, alla sua seconda stagione sotto il Mucrone. Tra i punti di forza del quintetto laniero c'è anche il classe 2000 Giordano Bortolani, ex Legnano Knights, tra i migliori prospetti del campionato e uno dei riferimenti offensivi per i biellesi. Di grande interesse i due giocatori stranieri, con il grande atletismo e l'energia del rookie Ed Polite Jr, che può giocare in almeno due ruoli e sa incidere anche a rimbalzo, al pari del centro (ex Pesaro) Emmanuel Omogbo, uno dei lunghi più ostici dell’intera Serie A2. Sotto canestro la Edilnol può contare anche sulla stazza dell’ex Treviso Simone Barbante e di due ali forti che offrono una grande varietà di opzioni a coach Galbiati: Eric Lombardi, tornato a Biella dopo aver partecipato alla promozione della Dè Longhi nella massima serie e che vive un eccellente momento di forma e l'ex forlivese Daniel Donzelli, in doppia doppia contro Rieti e Torino. Nel roster anche due prodotti della "cantera" biellese come Federico Massone e Matteo Pollone.

Così coach Mattia Ferrari presenta il derby di Biella: «Ci sono tutti gli ingredienti perché sia o una grande partita o una partita di tensione pazzesca. Biella è in alto in classifica dall’inizio e non ha mai avuto cali, ad eccezione delle due ultime sconfitte consecutive, che però sono maturate su campi difficili. È una squadra che ha una grande fisicità e che ha in Saccaggi e Bortolani la migliore coppia italiana di esterni».

Sarà una domenica particolare per lo juniorino DeShawn Sims, ex della partita, che tornerà per la prima volta al Forum da avversario: «Sarà bello tornare a Biella, so che ci saranno molto tifosi dal momento che è un Derby e non vedo l'ora di andare là per provare a vincere con la Junior. Sarà una sfida ad alta intensità e ci sarà tantissima emozione da parte di entrambe le squadre. Sarà sicuramente una partita dura e divertente e io non vedo l'ora di giocarla...».

All’HYPE Forum di Biella ci saranno tantissimi sostenitori juniorini che raggiungeranno Biella con mezzi propri e con il pullman della tifoseria organizzata rossoblù. Il Derby sarà arbitrato dalla terna compasta da Boscolo, Caruso e Gonella.

 

- Nella foto (di Enzo Conti) lo juniorino Sims, ex del Derby che si giocherà all'Hype Forum.