Articolo »

A Trino

Forzano la porta e occupano un alloggio del Comune

Nei guai due albanesi denunciati per danneggiamento aggravato e ingresso abusivo in edifici pubblici

La loro faccia era nuova ai Carabinieri di Trino i quali hanno deciso, così, di fermarli per l’identificazione. Alla richiesta del domicilio dei due albanesi già gravati da precedenti di varia natura, i militari si sono trovati di fronte risposte vaghe e tergiversanti. Messi alle strette dai Carabinieri trinesi, i due hanno ammesso di aver occupato un alloggio di proprietà del Comune in via Duca d’Aosta.

Giunti sul posto, ieri, venerdì, i militari hanno constatato la forzatura del portone di ingresso e i sacchi a pelo dei due uomini, poco più che trentenni, che ora, dopo la denuncia del sindaco, sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Vercelli per danneggiamento aggravato e ingresso abusivo in edifici pubblici. Per loro anche il foglio di via dal Comune di Trino per la durata di tre anni.