Articolo »

  • 10 gennaio 2018
  • Pontestura

Pontestura: papà, mamma e tre figli intossicati dal fumo dei vestiti bruciati

 

Sono stati accompagnati in ospedale e sottoposti ad accertamenti i componenti di una famiglia che abita in via Chiesa a Rocchetta di Pontestura, rimasti leggermente intossicati dal fumo sprigionatosi da una stufa a pellet. Il fatto è avvenuto domenica mattina, verso le 7, quando i Vigili del Fuoco sono intervenuti nell’abitazione dove c’era stato un principio di incendio. È accaduto che alcuni indumenti messi ad asciugare vicino alla stufa, hanno preso fuoco, sprigionando del fumo che è stato inalato dal gruppo famigliare - padre, madre e tre figli rispettivamente di 4, 10 e 15 anni - che stava dormendo.

Per fortuna gli occupanti della casa si sono subito accorti di quanto stava accadendo e hanno spento le fiamme, richiedendo contemporaneamente l’intervento dei Vigili del Fuoco. I pompieri, giunti sul posto, dopo aver messo in sicurezza i locali, hanno chiesto l’intervento del 118 e fatto accompagnare genitori e figli al Santo Spirito per un controllo medico.