Articolo »

Processo Eternit: sentenza d'appello lunedì 3 giugno

Udienza in corso al processo di Appello Eternit a Torino con l'arringa dell'avvocato Carlo Alleva, difensore dell'imputato svizzero Stephan Schmidheiny che gestì Eternit dal 1976 alla conclusione del «periodo svizzero», che coincise con il fallimento, la cessazione dell'attività nel 1986 e l'abbandono degli stabilimenti. Arringa iniziata lunedì con l'intervento dell'altro difensore di Schmidheiny, il professor Astolfo Di Amato. Intanto sono state definite le date delle ultime udienze. Venerdì concluderà il difensore del belga Louis De Cartier avvocato Cesare Zaccone poi quattro udienze dedicate alle repliche tutti i lunedì di maggio e - lunedì 3 giugno - la sentenza.

Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Anselmo Villata

Anselmo Villata
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!