Articolo »

Iniziativa

Valenza diventa "Comune Amico delle Api"

Nell’ambito della campagna di sensibilizzazione "CooBEEration Campaign"

Valenza diventa "Comune Amico delle Api". La Giunta, su proposta del sindaco Maurizio Oddone, ha deliberato di aderire all’iniziativa "Comuni Amici delle Api", nata nell’ambito della campagna di sensibilizzazione ‘CooBEEration Campaign’ che ha come obiettivo quello di favorire la presa di coscienza sul ruolo delle api e dell’apicoltura per la salvaguardia della biodiversità e della sicurezza alimentare.

«Entrando a fare parte di questa iniziativa – dichiara l’assessore al Welfare Rossella Gatti -  si assume l’impegno di sostenere nella propria comunità lo sviluppo delle attività apistiche in maniera diffusa sul territorio come opportunità di reddito e di inclusione sociale, includere ed incrementare nella pianificazione del verde pubblico la coltivazione di specie vegetali gradite alle api, porre grande attenzione ai trattamenti sulle alberate cittadine, da evitare in fioritura e in presenza di melata, ridurre progressivamente, sino ad eliminarlo, l’uso di erbicidi nella manutenzione dei cigli stradali e negli spazi pubblici».

L’azione per ecosistema sostenibile «non si ferma qui in quanto c’è anche l’impegno a promuovere una riflessione sia all’interno del Consiglio Comunale, sia nella comunità locale coinvolgendo i cittadini, sull’utilizzo degli agro-farmaci in agricoltura ed il loro impatto su ambiente e salute,  sul rigoroso rispetto della legge regionale che vieta di eseguire qualsiasi trattamento con erbicidi e fitofarmaci alle piante legnose ed erbacee di interesse agrario, ornamentali e spontanee, ad intraprendere la lotta alle zanzare concentrandosi sulla prevenzione e privilegiando interventi larvicidi basati sull’uso di prodotti biologici, a promuovere e sostenere iniziative a favore dell’apicoltura, sensibilizzando il valore del bene comune che essa rappresenta, anche attraverso il coinvolgimento delle scuole di ogni ordine e grado».

Quindi si tratta di interventi che vanno molto ai di là della semplice apposizione dei cartelli che dichiarano l’adesione all’iniziativa ma incidono su una migliore qualità del rapporto uomo/ambiente: «Questa iniziativa – puntualizza l'assessore – rientra pienamente nella politica di grande attenzione verso l’ambiente, declinato in tutte le sue caratteristiche ed attori, che l’Amministrazione di Maurizio Oddone ha avviato sin dal suo insediamento, perché una città non è bella, accogliente, attrattiva e sicura se non rispetta e tutela l’ambiente».


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Paolo Testa

Paolo Testa
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!