Articolo »

Cova: nuova manica per palestra, servizi e quattro aule didattiche

Via libera in Giunta per il progetto dei lavori di ampliamento del Cova Adaglio che, da settembre, ospita la media Trevigi. Si tratta  della realizzazione della palestra, di aule didattiche e servizi accessori per una somma che si aggira su 1,8 milioni. Un’integrazione dell’intervento di recupero, riuso e adeguamento funzionale dell’edificio mediante la realizzazione di una nuova manica destinata ad ospitare palestra, spogliatoi, servizi accessori e quattro aule oltre ad locale per attività comuni. La progettazione della palestra è stata affidata alla ATIproject di Pisa che si è aggiudicata la gara.

Per consentire l’utilizzo di una maggiore superficie libera all’interno dell’area in cui è inserito il complesso scolastico, si è reso necessario predisporre una variazione dello strumento urbanistico al fine di garantire la conformità urbanistica della nuova superficie da adibire a servizi pubblici. Si è reso necessario acquisire una porzione di 800 metri quadrati dell’area tra le vie Sella e Musso, un giardino privato confinante con il Cova. I proprietari dell’area (famiglia Marchino n.d.r.) hanno accettato di cedere il giardino con accettazione bonaria del prezzo offerto, 56mila euro a titolo di indennità di esproprio con aggiunta della maggiorazione del 10%.

servizio completo su "Il Monferrato" di venerdì 9 novembre