Articolo »

  • 01 dicembre 2019
  • Casale Monferrato

Basket Serie A2 Girone Ovest

Sfida d'alta classifica per la Novipiù a Latina contro la squadra degli ex Musso e Pepper

A tre giornate dalla fine della regula season, entrambe le squadre sono appaiate In seconda posizione a quota 14 punti e più che mai in corsa per un posto nelle Final Eight di Coppa Italia

Dopo avere perso primato in classifica e imbattibilità casalinga con la sconfitta del PalaFerraris contro Scafati, la JC Novipiù torna in campo domenica 1 dicembre al PalaBianchini di Latina (ore 18) per affrontare la Benacquista, ancora imbattuta in casa e appaiata in classifica ai rossonlù a quota 14 punti. Si annuncia una sfida molto combattuta dal momento che, a tre giornate dal giro di boa di Serie A2, entrambe le contendenti sono più che mai in corsa per un posto nelle Final Eight di Coppa Italia, cui accedono le prime quattro squadre classificate dei due gironi di campionato al termine della regular season.

La squadra di Franco Gramenzi, allenatore tra i più esperti della categoria, è reduce da tre vittorie consecutive, di cui l’ultima sul difficile campo di Trapani, e può contare su un roster di grande esperienza nel quale spiccano gli ex juniorini Bernardo Musso e Dalton Pepper. L’americano è in un grande momento di forma, viaggiando a 20.0 punti nelle ultime tre gare. Accanto a loro giocatori come  Raucci, il centro Ancellotti o il classe 1997 Bolpin. Nel settore dei lunghi, c'è poi Evan McGaughey, americano classe ’94, nella scorsa stagione in Repubblica Ceca con il Pardubice, anche in FIBA Europe Cup e con precedenti esperienze nella seconda serie tedesca con Heidelberg.

La partita sarà arbitrata dalla terna Boscolo, Martellosio e Bonfante. 

Sono nove i precedenti tra Casale e Latina, con la Novipiù che conduce con sette vittorie a tre. ). Nella scorsa stagione i rossoblù si aggiudicarono entrambi i confronti. 

Cosi coach Mattia Ferrari presenta la partita contro la Benacquista. «Latina è un’avversaria molto dura, perché sta giocando molto bene e ha due esterni di valore assoluto come Musso e Pepper. In più ha coach Franco Gramenzi, che ha il pregio di non giocare una pallacanestro comune e questo fa si che preparare la partita sia molto difficile. Noi ci stiamo allenando con la giusta attenzione per arrivare pronti alla partita».

Mattia Ferrari in passato allenò Latina e, curiosamente, anche il collega Gramenzi è un ex della partita essendo stato sulla panchina delle Junior.


- Nella foto (di Enzo Conti) l'americano della Novipiù, Chris Roberts.