Articolo »

  • 08 novembre 2019
  • Casale Monferrato

Basket Serie A2

Domenica al PalaFerraris il derby della provincia tra Novipiù e Bertram Tortona

La Junior di coach Mattia Ferrari arriva a questa attesa sfida da capolista solitaria del Girone Ovest dopo la vittoria (la quinta di fila) nel posticipo contro Treviglio

La JC Novipiù arriva all’atteso Derby della provincia di domenica 10 novembre (ore 18) contro la Bertram Tortona da capolista solitaria del Girone Ovest di A2 dopo la bella affermazione nel posticipo di lunedì sera contro Treviglio. Un piazzamento di assoluto prestigio per certi versi “inatteso”, dopo la travagliata pre-season, ma che certifica la costante crescita di un gruppo di valore attraverso il lavoro serio di ogni giorno in palestra e la meticolosa programmazione.

«Siamo riusciti a venir fuori dal momento di difficoltà della pre-stagione con il lavoro in allenamento e recuperando via via tutti gli infortunati e non avevo dubbi che ci saremmo riusciti vedendo come la squadra lavorava con impegno ogni giorno - dice il D.G. Giacomo Carrera - Per superare i momenti difficili che possono presentarsi durante una stagione, non bisogna farsi prendere dall’ansia e da un vortice di negatività. Le difficoltà servono a cementare il gruppo, se sono vissute nel modo giusto, e la bella coesione della squadra vista nelle ultime partite è frutto, a mio avviso, anche delle traversie della pre-season».

Il calendario propone ora alla Novipù capolista (con un ruolino di marcia di 5 vittorie e 1 sconfitta) il derby del PalaFerraris contro la Bertram Tortona che, con la vittoria interna ottenuta domenica scorsa contro Scafati, ha superato un momento difficile segnato dalla doppia sconfitta contro Torino e Tortona. Sarà la nona sfida in A2 tra i due club della provincia di Alessandria, con i Leoni attualmente in vantaggio per 5-3 negli scontri diretti. La Novipiù vuole assolutamente riscattare la doppia sconfitta della passata stagione, cui si è aggiunta quella di Supercoppa, in pre-season. Tortona ha poi completato il percorso in questa competizione aggiudicandosi il trofeo nella finale vinta contro Torino.

Coach Marco Ramondino, l’assistente Gianmarco Di Matteo e Teo Formenti saranno gli ex della sfida sulla sponda bianconera; non ci sarà più invece Brett Blizzard che è tornato negli Stati Uniti e ha lasciato il basket giocato.

«Sarà una partita durissima, contro un avversario forte. Mi auguro che ne venga fuori un bel derby, in un PalaFerraris gremito come nelle migliori occasioni», dice Carrera.

Così invece l’assistente allenatore Andrea Fabrizi presenta la partita contro Tortona sull’ultimo numero di “Junior Mag”, la pubblicazione online della JC: «La Bertram è senza dubbio una squadra molto difficile da affrontare. Conosciamo bene il suo staff tecnico e sappiamo che arriveranno qui molto preparati e pronti a giocare una partita molto solida. Noi veniamo da cinque vittorie consecutive e sarebbe bello continuare la striscia positiva, però sappiamo bene che sarà una partita complicata». 

Coach Mattia Ferrari dovrebbe disporre dell’organico al completo, dopo il pieno recupero di Fabio Valentini e di Gora Camara, autore di un positivo rientro contro Treviglio. Al completo anche la Bertram, con Kenny Gaines rientrato in tempo dagli Stati Uniti dove si era recato per un grave lutto famigliare. Leggeri acciacchi per De Laurentiis e Tavernelli, che però dovrebbero essere della partita.

LA JUNIOR PER SANTA CATERINA - Per il quinto anno la JC Novipiù giocherà il Derby contro Tortona, sostenendo l’Associazione Santa Caterina Onlus. Gli imponenti lavori di ristrutturazione sono partiti pochi giorni fa e la Junior vuole essere ancora al fianco di Santa Caterina per fare squadra a sostegno e difesa dei preziosi beni della città e del territorio. Il presidente Giancarlo Cerutti ha rinnovato l’impegno nella raccolta fondi per contribuire alla ristrutturazione e valorizzazione di uno dei monumenti più significativi del Monferrato: «Ancora una volta la JC Novipiù scende in campo per accompagnare un progetto ricco di fascino e molto importante. Giocando per Santa Caterina desideriamo, non solo dare un contributo economico all’associazione che Marina Buzzi guida con tanto impegno e lungimiranza, ma vogliamo anche essere esempio per quanti credono che contribuire a difendere i beni preziosi della propria città e del proprio territorio sia un dovere civico». Dice Marina Buzzi Pogliano, presidente di Santa Caterina Onlus: «Grazie all’attività nei nove anni di Associazione, al costante sostegno della Junior e alla proficua collaborazione con l’Ente Trevisio siamo felici di avere avviato il cantiere di restauro, rinominato La Fabbrica di Santa Caterina. In questi giorni è stato completato il montaggio dei ponteggi che consentono di accedere per i lavori ai 35 metri di sommità della lanterna. La disponibilità attuale di fondi ci permette di coprire i costi di restauro di lanterna e cupole, ma ai fini di una completa messa in sicurezza abbiamo bisogno di includere il tamburo e i tetti laterali, oltre alla facciata principale».

ZERBINATI DAY - Zerbinati, azienda monferrina leader di mercato nella produzione di verdure fresche pronte al consumo e di piatti pronti freschi sarà “match sponsor” del Derby proponendo – al termine della partita in Tensostruttura – la degustazione di due nuovi prodotti in anteprima assoluta per tutti i tifosi e appassionati presenti al PalaFerraris. Zerbinati sarà protagonista anche dell’Halftime Game: momento di intrattenimento dedicato, come da tradizione, alle famiglie: chi vincerà, si aggiudicherà gustosissimi prodotti e gadget Zerbinati.

TICKETING ONLINE – Progue la vendita online dei biglietti sul sito web vivaticket.it. In alternativa è possibile recarsi direttamente nella Sede della Junior, in via Adam 66 (ore 10-12,30 e 15-18) o nel weekend alla biglietteria del PalaFerraris (sabato, ore 10-12,30; domenica dalle 10 alle 12,30 e dalle 15,30  fino alla palla a due della partita).

MINUTO DI SILENZIO - La JC Novipiù, in accordo con la Bertram Derthona Basket, ha reso noto che prima della palla a due della partita sarà osservato un minuto di silenzio in memoria dei Vigili del Fuoco Marco Triches, Matteo Gastaldo e Antonio Candido, deceduti a seguito dell’esplosione avvenuta nella notte del 5 novembre a Quargnento. Un gesto di rispetto e di vicinanza per le vittime e per il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Alessandria, presso il quale Marco, Matteo e Antonio erano in servizio.

 

- Nella foto (di Enzo Conti) una fase di gioco del derby di SuperCoppa LNP tra Novipiù e Bertram


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Gianni Colonna

Gianni Colonna
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!