Articolo »

Fino al 25 novembre

Festival Virtù Civica e Premio Minazzi: tutti gli appuntamenti

Proseguono anche le votazioni degli otto candidati

Entra nel vivo Il “Premio Luisa Minazzi - Ambientalista dell'Anno” accompagnato da alcuni anni dal Festival della virtù civica. Dopo una riuscita anteprima a settembre e gli appuntamenti di ottobre, il Festival nemerose iniziative. Intanto Per gli otto candidati al Premio Minazzi ricordiamo che chiunque potrà esprimere la propria preferenza entro domenica 19 novembre tramite il modulo online sul sito www.premioluisaminazzi.it dove le storie dei protagonisti sono presentate. Ecco invece gli appunmtamenti:

Dal 13 al 29 novembre (dal lunedì al venerdì per le scuole, sabato e domenica aperta al pubblico) presso la ex Chiesa Mater Misericordiae, in piazza San Domenico a Casale Monferrato, è in corso «Plastiche», exhibit interattiva multimediale realizzata da Rete Scuole Insieme – AFeVA ed Ecofficina S.r.l. con Legambiente Circolo Verdeblu, in collaborazione con il Politecnico di Torino per scoprire, giocando, il mondo delle plastiche e come evitare che inquinino il pianeta.

Lunedì 20 novembre, dalle ore 16 alle 18, presso l'Istituto comprensivo Francesco Negri in via Gonzaga 21 a Casale Monferrato, è in programma «Cittadini del presente. Seminario di formazione sull’insegnamento dell’educazione civica». Introduce Daniela Montanucci, dirigente dell'Istituto comprensivo Francesco Negri. Interventi di Cinzia Bonadio, docente di Lettere presso l’Istituto comprensivo Negri e referente per il progetto Casa dell’educazione civica, su «L’insegnamento di educazione civica fra storia e bisogni del presente»; Lilly Cacace, educatrice e curatrice del volume «Cittadini del presente», su «Cittadini del presente: una proposta di didattica attiva per la cittadinanza e la sostenibilità»;  Silvia Marzo, relazioni con il territorio, Buzzi Unicem, su «Un progetto comune per l'ambiente e la qualità della vita». Coordina l'incontro Marco Fratoddi, direttore di Sapereambiente.

Martedì 21 novembre, alle ore 9, presso il giardino del chiostro di Santa Chiara, in via della Provvidenza 7 a Casale Monferrato, si svolgerà la Festa dell’albero. Le bambine e i bambini della scuola dell’infanzia “Il Piccolo Principe” ascolteranno storie, canteranno e pianteranno un albero  per ricordarci che: “...salvare la natura, tutti insieme è meno dura!”. 

Martedì 21 novembre, presso l'Istituto di Istruzione superiore Leardi, una delegazione di ricercatori del Politecnico di Torino alle ore 10 visiterà la mostra «Plastiche» e alle ore 11incontrerà nell'Aula Magna dell'IIS Leardi alcune classi degli istituti secondari di secondo grado della rete Scuole insieme. Ad accogliere i ricercatori presso la mostra ci sarà una rappresentanza del Festival della Virtù Civica - Premio Luisa Minazzi Ambientalista dell’anno, l'Assessore all’ambiente della Città di Casale Cecilia Strozzi, l'Assessore alla Cultura della Città di Casale Gigliola Fracchia e i dirigenti scolastici della Rete Scuole Insieme, promotrice dell’iniziativa insieme ad AFeVA, Ecofficina S.r.l. e Legambiente Circolo Verdeblu, con la collaborazione del Comune di Casale Monferrato. Per il Politecnico di Torino saranno presenti i ricercatori dei due dipartimenti che hanno collaborato alla realizzazione della mostra «Plastiche» fornendo materiali di approfondimento e una panoramica dello stato della ricerca del Politecnico sul tema dell'inquinamento da microplastiche. I dipartimenti interessati sono il DISAT - Dipartimento di Scienze Applicate e Tecnologia Gruppo CREST, con Tonia Tommasi, Melania Fiore, Silvia Fraterrigo Garofalo, Camilla Galletti, e il DIATI – Dipartimento di Ingegneria dell'Ambiente, del Territorio e delle Infrastrutture Gruppo di ingegneria delle materie prime e Team studentesco con AKANoah Sinem Akyildiz, Oliviero Baietto, Valentina Balestra, Elena Comino, Claudio De Regibus, Paola Marini, Rossana Bellopede.

Mercoledì 22 novembre, alle ore 11, presso l'Istituto di Istruzione superiore Sobrero, si svolgerà «La cattura del carbonio nella Foresta condivisa del Parco del Po piemontese». Gli studenti del Sobrero si cimentano nel calcolo, con la consulenza scientifica dell'istituto Crea - Centro Ricerca Foreste e Legno. Alla parte teorica seguirà uscita sul campo. 

Giovedì 23 novembre, alle ore 11, presso l'Istituto di Istruzione superiore Sobrero, si svolgerà  «Manta River project 2, la ricerca delle microplastiche nel fiume Po. Una bella collaborazione per  conoscere meglio l'ambiente». Presentazione del progetto a cura di tecnici dell'Autorità di Bacino del fiume Po, rivolto agli studenti degli istituti superiori di Casale Monferrato. Saranno presenti anche alcuni soci dell’associazione Amici del Po, che hanno collaborato alle attività di raccolta campioni per i monitoraggi. Evento in collaborazone con l’Ente di gestione delle aree protette del Po piemontese.

Venerdì 24 novembre, alle ore 17, presso l’Aula consiliare del Comune di Casale Monferrato, in via Mameli 10, si terrà il momento centrale dell'edizione 2023 con la Cerimonia di consegna del “Premio Luisa Minazzi - Ambientalista dell'Anno” (ingresso libero fino ad esaurimento posti). Interverranno Federico Riboldi, Sindaco di Casale Monferrato, Cecilia Strozzi, Assessore all’Ambiente del Comune di Casale Monferrato, Giorgio Zampetti, direttore nazionale Legambiente, Francesco Loiacono, direttore La Nuova Ecologia, Alice Demarco, presidente  Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta, Marco Fratoddi, giornalista e direttore Festival della virtù civica. Conduce la giornalista Marina Maffei, che dialogherà con gli otto candidati.

Sabato 25 novembre, alle ore 8.45, presso l'Istituto di Istruzione superiore Balbo, plesso Lanza, è in programma «Nonviolenza, cura del mondo», conversazione su conflitti,  pacifismo e nonviolenza con Mao Valpiana, giornalista, direttore di Azione nonviolenta e candidato al Premio Luisa Minazzi Ambientalista dell’anno. Alle ore 9.30, a conclusione dell'evento, presso l'Istituzione di Istruzione superiore Leardi, si svolgerà un incontro di approfondimento sugli inquinamenti da plastiche. In «L’oceano ha bisogno di noi. Le decisioni che prenderemo nei prossimi anni condizioneranno la vita sul nostro pianeta. Ognuno di noi può fare la differenza» interverranno le ricercatrici del Politecnico di Torino Tonia Tommasi e Rossana Bellopede, Mariasole Bianco presidente di Worldrise e candidata al Premio Ambientalista dell'anno,Alice De Marco, presidente Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta e portavoce Goletta dei laghi e Goletta verde. 


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Noris Morano

Noris Morano
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!