Articolo »

Associazioni

Contatto: i radioamatori monferrini in collegamento spaziale

Con la stazione internazionale e con Luca Parmitano

Collegamento con la Stazione Spaziale Internazionale e con il comandante Luca Parmitano, nei giorni scorsi al Planetario di Pino Torinese, grazie alle sofisticate apparecchiature radio e alle importanti antenne del Gruppo Radioamatori di Casale Monferrato.

Un appuntamento di interesse mondiale diffuso, a livello nazionale, attraverso il TG Leonardo e, a livello internazionale, sul web in streaming. Presenti all’evento, organizzato nell’ambito del progetto “La radio nelle scuole”, coordinato da ARISS (Amateur Radio on the International Space Station), ESA (European Space Agency) e NASA (National Aeronautics and Space Administration), anche gli studenti della Scuola Italo Calvino di Settimo Torinese e, in collegamento da Monza, quelli dell’Istituto Comprensivo Don Milani i quali, nelle due sessioni di collegamento, hanno potuto rivolgere domande direttamente al comandate Parmitano, primo astronauta italiano ad effettuare una missione extra-veicolare.

I due collegamenti effettuati sono stati possibili durante i 10 minuti di passaggio nell’orbita intercettabile sul continente europeo. Giornalmente, sono 15 i giri della Terra che vengono compiuti dalla ISS a 400 km di altezza; ogni ora e mezza, un giro completo. Le orbite cambiano in continuazione e, delle 15 percorse, solo 5/6 al giorno garantiscono i collegamenti. Decollata dalla terra, la ISS raggiunge l’orbita dopo appena 9 minuti e, una volta in assenza di gravità, i motori si spengono per poi viaggiare ad una velocità di 7 km al secondo, ovvero 28mila km all’ora.

Durante la missione vengono compiute sperimentazioni per quanto attengono le ricerche medico-scientifiche e, nel tempo libero, gli astronauti hanno la possibilità di sfruttare i moduli, cosiddetti “cupola”, dotati di speciali finestre, per vedere la Terra. D’obbligo poi, il tempo dedicato agli esercizi fisici, per il mantenimento del tono muscolare.

Il gruppo dei radioamatori di Casale Monferrato è uno dei 7 gruppi certificati nel mondo per questa tipologia di collegamento e opera presso la stazione Telebridge di Casale, che funge da ponte tra la Stazione Spaziale Internazionale ISS e le varie scuole a livello mondiale, attivando unlink e downlink. «Ad oggi - spiega il coordinatore del progetto, il radioamatore monferrino Claudio Ariotti (IK1SLD) - i collegamenti effettuati dalla stazione Telebridge di Casale, sono stati quasi 170, di cui 10, eseguiti in modalità diretta, dalle scuole Trevigi e Dante e dall’istituto superiore Sobrero».

La sezione radioamatori casalese è aperta tutti i venerdì sera dalle 21 alle 23,30 in via Verona 1 a Casale Monferrato. Nella sezione, sono aperte le iscrizioni per il corso preparatorio ad ottenere la patente radioamatoriale. Il corso verrà tenuto solo in presenza di un numero minimo di iscritti. Info: i1epj@aricasale.it.