Articolo »

Mercoledì 24 maggio

Tromba d'aria a Trino: scoperchiata la palestra del campo sportivo

I detriti sono finiti sulle rotaie della vicina ferrovia. In zona allagamenti

Il maltempo di oggi pomeriggio, mercoledì 24 maggio, ha fatto purtroppo registrare dei nuovi danni a Trino, dove si è abbattuta una tromba d’aria e un forte acquazzone con qualche chicco di grandine, nel giro di pochi minuti.

Il forte vento ha completamente scoperchiato il tetto dell’edificio che si trova vicino allo stadio “Roberto Picco”, conosciuto da tutti i trinesi come “scatulòn”, struttura che ospita il bar del campo sportivo e la palestra della Marmar.

Il materiale è finito sulle rotaie dell’adiacente ferrovia che è rimasta bloccata. Strada allagate in tutta la zona di viale F.lli Brignone e della vicina Cappelletta. Il sindaco Daniele Pane, che sui social aveva diramato l’allerta gialla per la giornata di oggi e di domani, giovedì, ha diffuso un ulteriore messaggio invitando i cittadini a prestare la massima attenzione.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Roberto Crepaldi e Maria Grazia Dequarti

Roberto Crepaldi e Maria Grazia Dequarti
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!