Articolo »

Interviene l'azienda

Gimar: «Investiti 5 milioni di euro per il nuovo sito produttivo. Nessun impatto sulla forza lavoro»

Dopo l'annuncio del trasferimento della sede di Occimiano

Sul trasferimento delle attività e della forza lavoro di Gimar nello stabilimento di Sirio Aliberti di Calamandrana, l'azienda vuole puntualizzare che:

  1. L’azienda ha stanziato un importo complessivo di circa 5 milioni di Euro per la creazione della nuova unità produttiva: un unico grande stabilimento per il Piemonte, dove far confluire l’attività delle due storiche realtà produttive di Gimar e Sirio Aliberti.Il nuovo sito produttivo, oltre ad essere meglio equipaggiato dal punto di vista tecnico e infrastrutturale, verrà strutturato con l’obiettivo di massimizzare gli standard di sicurezza, l’ottimizzazione logistica e la crescita del business e occupazionale.
  2. L’accorpamento delle attività di Gimar in questa nuova sede produttiva – dettato da un razionale strategico e di ottimizzazione delle risorse del Gruppo - non avrà alcun impatto in termini occupazionali, dato che Il personale di Gimar verrà interamente trasferito presso la nuova unità. Al fine di facilitare l’operazione, l’azienda metterà inoltre a disposizione dei dipendenti una serie di servizi gratuiti, tra cui un bus-navetta e una mensa aziendale.

 


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Noris Morano

Noris Morano
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!