Articolo »

APPELLO ETERNIT / Nosenzo: «Pesante l'assenza degli imputati. A loro direi: "Siete voi i responsabili della strage!»

«La contumacia qui è pesante, non è quella di un processino». Lo ha affermato pochi minuti fa in aula l'avvocato casalese Roberto Nosenzo che ha continuato la propria arringa rivolgendosi direttamente ai due imputati, lo svizzero Stephan Schmidheiny e il belga Louis De Cartier, condannati in primo grado a 16 anni di carcere in quanto ritenuti responsabili della gestione dell'Eternit e della strage che l'attività della multinazionale ha causato svolgendo l'attività negli stabilimenti italiani. «Immagino - ha aggiunto Nosenzo - di averli qui e dire loro serenamente: "Siete voi i responsabili del disastro, siete voi i responsabili delle morti, siete voi i responsabili della distruzione di un territorio e delle famiglie. «Nella vita il buon dio - o, se preferiscono gli imputati, "il caso" - offre sempre una possibilità di riscatto, che in questo caso non sarà mai totale ma parziale. Qui si chiama risarcimento. Chi risarcisce è uomo vero perché gli uomini veri si assumono le responsabilità delle loro azioni e vanno fino in fondo».

Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Sandro Martinotti

Sandro Martinotti
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!