Articolo »

Tante iniziative

Moncalvo, Fiera Nazionale del Bue Grasso e "Sagra del Bollito"

Tra le iniziative anche la “Fattoria didattica: conosciamo la carne e le sue origini”

È pronta a partire la 381a edizione della Fiera Nazionale del Bue Grasso e Sagra del Bollito in programma a Moncalvo da domani, sabato 1 a domenica 9 dicembre, per rinnovare tradizione, cultura e storia che fondano le radici nel 1637. Prenderanno il via sabato gli appuntamenti gastronomici presso tutti i ristoranti del moncalvese, mentre alle ore 8 di domenica 2 dicembre aprirà il mercatino dell’Antiquariato sotto ai portici di piazza Carlo Alberto e, alle ore 10-10,30-11 e 11,30 partiranno le visite guidate e degustazioni di prodotti tipici presso le Cantine locali con partenza del bus sempre da piazza Carlo Alberto.

Dalle ore 14,30 alle ore 17 seguiranno le visite guidate alla scoperta dei tesori di Guglielmo e Orsola Caccia. Info per le visite 366-1102024 oppure onluscacciamoncalvo@libero.it Sotto al palatenda riscaldato di piazza Carlo Alberto, sempre domenica 2 dicembre, si terrà alle ore 12,30 il pranzo a base di bollito di carni piemontesi. Prenotazioni: 388-6466361, mirko.ippolito@gmail.com – info@prolocomoncalvo.it

Lunedì 3 dicembre, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Moncalvo, “Fattoria didattica: conosciamo la carne e le sue origini”, con visita ad una stalla del Moncalvese. Mercoledì 5 dicembre la Fiera entrerà nel vivo con l’esposizione dei buoi e premiazione di migliori esemplari in gara. L’organizzazione ha previsto premi in denaro per il migliore Bue Grasso di razza piemontese (300 euro), per il bue più pesante di razza piemontese (euro 250), un premio speciale Confagricoltura di 250 euro al miglior bue allevato in provincia di Asti e ulteriori premi per le 14 sezioni previste in gara: buoi grassi di razza piemontese (1° premio euro 150, 2° euro 90 e 3° euro 50), buoi grassi di razza piemontese con tendenza alla coscia (1° premio euro 150, 2° euro 90 e 3° euro 50), buoi grassi di razza piemontese della coscia (1° premio euro 150, 2° euro 90 e 3° euro 50), manzi grassi di razza piemontese (1° premio euro 130, 2° euro 70 e 3° euro 30), manzi grassi di razza piemontese con tendenza alla coscia (1° premio euro 130, 2° euro 70 e 3° euro 30), manzi grassi di razza piemontese della coscia   (1° premio euro 130, 2° euro 70 e 3° euro 30), manze grasse della coscia di razza piemontese  (1° premio euro 100, 2° euro 70 e 3° euro 30), vitelle grasse della coscia di razza piemontese (1° premio euro 80 e 2° euro 50), vitelloni grassi della coscia di razza piemontese castrati  (1° premio euro 80 e 2° euro 50), vitelloni grassi della coscia di razza piemontese maschi int.  (1° premio euro 80 e 2° euro 50), vitelloni grassi da incroci piemontese maschi int. (1° premio euro 80 e 2° euro 50), vitelloni grassi incroci piemontesi femmine e castrati  (1° premio euro 80 e 2° euro 50), vacche grasse di razza piemontese  (1° premio euro 80 e 2° euro 50) e vacche grasse della coscia di razza piemontese  (1° premio euro 80 e 2° euro 50).

Per ogni capo esposto andrà un contributo di 25 euro agli allevatori. Buoni e manzi grassi di razza piemontese premio speciale al macellaio per il gruppo più numeroso (minimo 4) euro 100. Durante la giornata: alle ore 10 “La natività secondo l’asina e altre fiabe” con Claudio Zanotto Contino e Geraldina La Sommaire; alle ore 11 apertura del Museo Civico; dalle ore 11 pranzo con bollito misto a cura della pro loco. Sabato 8 dicembre, dalle ore 10, “Giornata dell’Olio” presso la Bottega del Vino di piazza Antico Castello e, alle ore 12, tornerà il banchetto della pro loco con il bollito misto.

Nel pomeriggio, alle ore 16, nel palatenda di piazza Carlo Alberto si terrà il convegno-degustazione: “Le proteine della carne: conoscerle per apprezzarle” organizzato dall’Ordine dei Medici Veterinari di Asti in collaborazione con l’Asl Alessandria e il patrocinio del Comune di Moncalvo. Interverranno il buiatra Massimo Pasciuta, il nutrizionista Stefano Pozzetti e il direttore del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione Corrado Rendo. Al termine degustazione di carni e vini del Consorzio Colline del Monferrato Casalese. Domenica 9 dicembre chiusura della Fiera con il pranzo alle ore 12,30.