Articolo »

Cittadini resilienti. Da Brescia a Casale la rivincita dell'Italia contro i veleni

La rivincita di Casale Monferrato su eternit, il giardino di una scuola contaminato da diossine e PCB restituito ai bambini dopo oltre dieci anni, migliaia di cittadini in piazza per chiedere Basta Veleni.  Sono piccole e grandi storie di resilienza quelle raccolte dal progetto di informazione indipendente Cittadini Reattivi, fondato da Rosy Battaglia, giornalista d'inchiesta 4 anni fa, oggi alle prese con la prima campagna di crowdfunding.

Dedicato alle comunità più reattive d'Italia, selezionato come ad alto impatto sociale da Banca Etica con il bando Impatto+ e inserito nella campagna di crowdfunding su Produzioni dal Basso, Storie Resilienti entra nel vivo: “Sono online sia il video anteprima che documenta la resilienza e la lotta contro Eternit della comunità di Casale Monferrato, culminata con l’inaugurazione del parco EterNOT lo scorso 10 settembre e un premio destinato a chi si batte contro l’amianto, e quello su Brescia dove il 10 aprile 2016, insieme ai sindaci, oltre 15 mila cittadini hanno chiesto di risanare il territorio con la storica manifestazione #BastaVeleni,” conferma Rosy Battaglia, regista e autrice delle riprese inedite, montate dal filmaker Marco Balestra.

“Le testimonianze delle comunità di Casale Monferrato e Brescia, documentate in quattro anni di riprese inedite, dimostrano che c’è chi agisce e cambia il corso delle cose, chiede alle istituzioni bonifiche, trasparenza, dati. Anche per questo avevo bisogno di restituire ai cittadini tutto quello che ho visto e raccontato sulla carta e sul web in questi anni” afferma Rosy Battaglia, giornalista d'inchiesta, ideatrice e fondatrice dell'associazione Cittadini Reattivi e dell'omonimo progetto giornalistico multimediale, online dal 2013. 

Storie Resilienti è il frutto di quattro anni di consumo di “suola delle scarpe” in giro per l'Italia che hanno dato luogo a diverse inchieste giornalistiche, pubblicate su alcuni dei maggiori media italiani, anche premiate, ma che non hanno permesso economicamente, ad esempio la produzione dei web doc rimasti fino a ieri in un cassetto e neppure la pubblicazione di un libro dove raccoglierle. Da qui l'idea della campagna di crowdfunding per produrre i primi due documentari, un ebook con le storie più rappresentative  per la collettività raccolte.

Anche per questo #StorieResilienti, ha il patrocinio del coordinamento Basta Veleni, Legambiente Lombardia, il Comune di Casale Monferrato, AFEVA (Associazione Familiari e Vittime dell'Amianto), il comitato del Premio Ambientalista dell'Anno Luisa Minazzi e il settore anticorruzione e cittadinanza monitorante di Libera e Gruppo Abele con Scuola Common.

L'obbiettivo è raccogliere 15mila euro entro  il 20 settembre. “Abbiamo superato ad oggi i 3000 euro non è un obbiettivo semplice in così poco tempo, ma proprio per questo vogliamo mobilitare tutti coloro che hanno a cuore l'informazione indipendente e il giornalismo d'inchiesta e la tutela della salute, dell'ambiente e il rispetto della legalità” ricorda Rosy Battaglia.

Anche per questo sono stati previsti una serie di eventi per sostenere la raccolta:

Brescia il 9 settembre ore 21, con le Mamme di Castenedolo promosso da SVI evento FB

Oratorio Torricella – Via Quinta, 21  - QUARTIERE ABBA  (INGRESSO DA VIA TORRICELLA)

Casale Monferrato il 10 settembre alla Festa anniversario Parco Eternot

Salerno, il 12 settembre 2017 ore 20.30 Parco del Seminario, Salerno promosso dal Presidio di Libera Salerno.

A chiusura della campagna ci sarà l'aperitivo resiliente nella sede dell'associazione in Sala Stampa Nazionale il 18 settembre a Milano.

Per sostenere il progetto basta collegarsi alla piattaforma di Produzioni dal Basso sl link http://sostieni.link/15214 e donare dai 5 euro in su. Previste ben dodici ricompense ai donatori: da quelle virtuali come i link ai documentari che verranno prodotti, fino al posto in prima fila per le presentazioni ufficiali a Brescia e Casale Monferrato, ma anche la possibilità di realizzare una presentazione nel proprio territorio e documentare la propria storia di resilienza grazie alla redazione di Cittadini Reattivi.

Questi i video promo dei due primi documentari.

https://youtu.be/bBPGQjucbRg "La rivincita di Casale Monferrato"
https://youtu.be/uDrrgYYh2L4
"Brescia, 2013 -2017, Basta Veleni".

Qui tutti i dettagli del progetto https://www.produzionidalbasso.com/project/storie-resilienti-due-documentari-un-e-book-un-festival/