Articolo »

Disposizioni

Coronavirus, il Governo approva il decreto con nuove sanzioni: multe da 400 a 3000 euro per chi viola i divieti

Giuseppe Conte ha illustrato in conferenza stampa virtuale tutte le nuove misure adottate dal Consiglio dei Ministri tenuto a Roma il 24 marzo. 

Nel provvedimento sono elencate 28 fra restrizioni e regole, figlie della riorganizzazione delle norme già varate nei vari DPCM: dallo stop agli spostamenti alla possibile chiusura di strade e parchi, cinema e ristoranti.

Le nuove misure rimarranno in vigore fino al 31 luglio, data in cui si stima sia definitivamente superata l'emergenza. Ma in conferenza stampa Conte tranquillizza che se la situazione epidemiologica lo permetterà le misure cesseranno prima.

Nel decreto previste multe da 400 a 3000 euro in caso di spostamenti non dettati da comprovate esigenze di necessità: «La sanzione è aumentata di un terzo - spiega il premier - se il trasgressore è alla guida di un veicolo». Ma non dovrebbe esserci la confisca del veicolo in caso di trasgressione. Sempre presentando il provvedimento Giuseppe Conte ha spiegato che saranno sempre garantiti carburanti, alimentari e beni di prima necessità e che le regioni avranno facoltà di emanare decreti restrittivi propri.

Si attende il testo definitivo del decreto legge.  


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

William Genova

William Genova
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!