Articolo »

  • 30 ottobre 2020
  • Casale Monferrato

Maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale: denunciato marocchino di 36 anni

I Carabinieri di Casale Monferrato hanno denunciato un 36enne marocchino con pregiudizi di polizia per maltrattamenti in famiglia, atti persecutori e violenza sessuale nei confronti della convivente. La donna, residente nel pavese, ha denunciato l’uomo ai Carabinieri, riferendo che si era reso responsabile di numerosi maltrattamenti nei suoi confronti, costringendola più volte ad avere rapporti sessuali contro la sua volontà e, al culmine di un recente litigio, aveva spintonato con violenza la figlia causandole lesioni tanto da essere portata in ospedale. Nella circostanza veniva attivato il Codice Rosso, con il trasferimento della donna in località protetta.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Giorgio Spinoglio

Giorgio Spinoglio
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!