Articolo »

  • 15 febbraio 2024
  • Casale Monferrato

Trasporti

Gruppo Stat: record con 120 mezzi

Acquistati due nuovi Mercedes – Tourismo HD

La flotta del Gruppo Stat ha toccato oggi, giovedì 15 febbraio, il record dei 120 mezzi, merito degli ultimi acquisti appena ritirati presso la sede di Mercedes Italia a Modena: due nuovi Mercedes – Tourismo HD da 14 metri di lunghezza e 59 posti a sedere (più un posto per l'hostess). 

«I due mezzi, Euro VI e dotati delle ultime innovazioni per ridurre le emissioni inquinanti, sono superaccessoriati: l’autista può avvalersi di un sistema di ultima generazione in termini di guida assistita, con telecamere e sensori che permettono di avere sensibilità anche sugli angoli morti, oltre che frenata di emergenza».

A contraddistinguere i nuovi bus «è soprattutto l’attenzione per il confort dei passeggeri che li rende adatti sulle lunghe tratte. Il Gruppo Stat li destinerà, infatti, al settore turismo con la classica livrea Blu Stat».

«C’è un ricordo particolare che ci lega a questi mezzi - spiega Paolo Pia, amministratore delegato del Gruppo Stat - gli ultimi pullman Mercedes prima di questi furono acquistati nel 1984 da mio padre Silvio e per anni considerati i mezzi di punta, destinati ai viaggi più importanti. C’è poi da menzionare, inoltre, il famoso caso del ‘Bus degli Sceicchi’: il Mercedes Padane Z3 che ci venne rubato nel 1977 e che venne ritrovato mesi dopo in Kuwait».

Oltre a Paolo Pia a ritirare il mezzo si sono recati a Modena, Franco Giordano, ad Autoticino, Alessandro Pia, Roberto Curtacci conducente assegnatario di uno dei mezzi, (l'altro sarà assegnato a Michele Barone), Maurizio Minoggio capo officina Gruppo Stat e Stefano Cravino suo coadiutore.

 


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Marco Imarisio

Marco Imarisio
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!