Articolo »

Servizi

Asili nido: riforme e nuove agevolazioni per le famiglie

Dal Comune di Casale Monferrato

È in arrivo un’importante riforma della gestione degli asili nido. Il Comune di Casale, infatti, ha pensato a una revisione delle tariffe di nidi, mense, pre e doposcuola e centri estivi: i nuovi regolamenti, presentati ieri, giovedì, in Commissione, dagli assessori Luca Novelli (Servizi Sociali), e Gigliola Fracchia (Pubblica Istruzione), dovranno passare l’approvazione del Consiglio comunale: «Il nostro principio - ha affermato l’assessore Fracchia - è agevolare le famiglie più numerose».

Tra le novità esposte vi è l’istituzione di una penale pecuniaria per chi non paga puntualmente (ovvero in soluzione anticipata) la mensa; rimarranno fisse e anch’esse in soluzione anticipata le tariffe di pre e doposcuola. La vera rivoluzione, però, riguarderà il servizio asili nido. A livello di Regolamento, come anticipa Novelli, potranno partecipare all’iscrizione le gestanti: prevista la revisione della gestione dei punteggi.

Ma il cuore della “riforma” riguarda le tariffe...

servizio su "Il Monferrato" di venerdì 24 gennaio