Articolo »

Presentazione libraria

Dopo "Un due tre stella!", venerdì 15 dicembre “Va ciapà di rat” di Claudio Castagnone

L'incontro con Fabrizio Meni

“E’ stata una serata piacevole e di grande trasporto”. Così, il pubblico al termine della serata letteraria pontesturese che, venerdì scorso, ha ospitato il romanzo storico “Un due tre stella!” di Fabrizio Meni, in una cornice di cultura, storia e bellezza. “Dal dialogo tra l’autore e il professor Riccardo Calvo sono stati ripercorsi decenni di storia, visti attraverso gli occhi di un bambino, per far rivivere i luoghi, i personaggi e le abitudini di un mondo ormai scomparso, del quale tutti noi conserviamo tanti piacevoli ricordi” apprezzano gli organizzatori.

“L’autore ha motivato la scelta di utilizzare la figura del bambino, come soggetto narrante, per non limitarsi ad una mera descrizione storica, ma per poter trasmettere un vissuto, fatto di sentimenti, curiosità e timori”.  Sentimenti rafforzati dalla lettura di alcuni brani del testo da parte delle studentesse Matilde Aceto e Alessandra Massa, per favorire il pieno trasporto nell’atmosfera di quei tempi e di quei luoghi.

Ad allietare la serata letteraria, le melodie tratte dalla raccolta di studi per violoncello di Friedrich Dotzauer e interpretate ai violoncelli dagli studenti Elisa Raccozzi e Gioele Meni dell’Opera dei Ragazzi dell’IIS Balbo.  

La rassegna “Il presentalibri del venerdì”, organizzata dalla Biblioteca di Pontestura con il Circolo “Alla Fermata” di Quarti, proseguirà venerdì 15 dicembre a Quarti, con “Va ciapà di rat” di Claudio Castagnone. Ingresso libero.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Elisa Conti

Elisa Conti
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!