Articolo »

  • 13 maggio 2020
  • Casale Monferrato

Sport d'acqua

Motonautica: il pilota Paolo Longhi in F2. «Casale, che energia!»

Dopo avere vinto il titolo italiano in F2, nuova avventura tedesca per il driver monferrino con la scuderia Rowe Power Boat

Anche gli sport sull’acqua hanno subìto lo stop, ma la voglia di lavorare nel “circus” della motonautica non è mai venuta meno durante questi mesi di lockdown. Paolo Longhi, driver casalese doc, inizia una nuova avventura nella scuderia tedesca Rowe Power Boat, in lotta per il vertice grazie anche al pluridecorato pilota di casa, Stefan Hagin. Nell’ultima stagione italiana, il monferrino ha conquistato un titolo tricolore di F2. Longhi ha sottoscritto un accordo biennale, dunque avrà analoghi impegni anche nel 2021. In attesa dei primi test in acqua, il driver ci spiega così le certezze sulla scelta. «Dopo la presentazione a febbraio, il mio desiderio era di lavorare con bravissimi atleti e dirigenti, per cercare di fare un ulteriore salto in avanti. Sono contento della scelta e consapevole che dovrò fare “tantissima acqua” per dimostrare di essere competitivo».

Team europeo, licenza italiana «Ovviamente accanto al mio nome ci sarà sempre il tricolore, visto che sono stato tesserato dall’Associazione Motonautica San Nazzaro di Monticelli d’Ongina, nel Piacentino, sede e campo federale, dove vinsi lo scudetto 2019 ».

Il calendario della F2 è pronto a ripartire con le opportune modifiche e cancellazioni, che sono state necessarie per fronteggiare l’emergenza. Per Longhi una carriera di fondamentale gavetta, passando dai dieci anni di moto d’acqua fino alle imbarcazioni. Il pilota è in attesa della sua imbarcazione per poter riprendere gli allenamenti in acqua: la sede della scuderia è sul confine svizzero- tedesco a 20 km. da Basilea. Longhi, però, non dimentica la “sua” Casale: «Tutta la città ha reagito con una fantastica energia per combattere la pandemia… Vorrei invitare tutti i casalesi ad una mia gara, appena si ricomincerà!»


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Carla Rondano

Carla Rondano
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!