Articolo »

  • 09 novembre 2019
  • Alessandria

Esplosione di Quargnento: fermato il proprietario della cascina

Svolta nelle indagini sull’esplosione della cascina di Quargnento sotto le cui macerie sono morti i tre vigili del fuoco Antonio Candido, Matteo Gastaldo e Marco Triches.

Questa notte, tra le 2 e le 3, al termine di un interrogatorio-fiume, i Carabinieri del Comando provinciale di Alessandria hanno fermato il proprietario della magione, il 55enne Giovanni Vincenti, assistito dall’avvocato Laura Mazzolini.

L’uomo, che aveva già rivelato di avere da tempo problemi economici, è ritenuto responsabile dei delitti di disastro doloso, omicidio plurimo e lesioni volontarie. Secondo quanto trapelato pare che la casa fosse assicurata.