Articolo »

  • 03 agosto 2020
  • Casale Monferrato

Anno scolastico

Preoccupa l'assenza di fondi per i trasporti

I dubbi dei dirigenti scolastici Rota, Calvo e Berrone

Preoccupa la situazione trasporti scolastici per il prossimo anno scolastico. Allo stato attuale, si rischia di iniziare le lezioni senza avere la gran parte degli studenti tra i banchi. Parliamo dei pendolari, ovvero di quasi il 70% dell’utenza scolastica. 

Al Sobrero, dove sono iscritti 1344 studenti, solo 403 sono di Casale Monferrato, mentre i restanti arrivano dai paesi (144 dalla provincia di Vercelli, 7 di Torino, 140 di Pavia, 67 di Asti e 583 dal casalese). Al Balbo, gli iscritti sono 1312, di cui oltre 750 pendolari e di cui 109 provenienti dalla Lomellina. Al Leardi e Luparia, infine, gli studenti saranno 910 e oltre il 70% pendolari. 

«La situazione è davvero preoccupante - affermano in coro i dirigenti scolastici Riccardo Rota, Riccardo Calvo e Nicoletta Berrone - Ci si è preoccupati di avere banchi nuovi e di adeguare gli spazi, senza contare che, in assenza di risorse sui trasporti, la gran parte degli studenti non potrà raggiungere la scuola».

Nel frattempo, l’assessore casalese ai Trasporti Daniela Sapio aveva coinvolto le Agenzie Territoriali per i Trasporti al fine di ottenere rassicurazioni alla luce delle misure dettate dalla pandemia. Da parte dell’Agenzia Lombarda c’era stata da subito apertura, ovvero la richiesta di dati (numero studenti e orari), al fine di pianificare al meglio la situazione sulla base delle risorse disponibili. Da quella piemontese, invece, è recentemente pervenuta ai presidi una lettera in cui si rimarca che «l’offerta di trasporto è oggi nella totale incertezza di quale sarà la capacità di carico in settembre…; unica certezza è la stabilità delle risorse che, in prima battuta, non garantisce un ampliamento dei servizi, ma solo una rimodulazione».  Nella stessa lettera, poi, viene richiesto l’ennesimo questionario. 

«Occorrono fondi - tuonano i presidi cittadini - È ovvio: una minor capacità di trasporto comporta un maggior numero di corse/mezzi.Questo è un tema politico generale. È necessario agire subito. Settembre è alle porte». Sul reperimento di fondi, il sindaco Federico Riboldi si è impegnato a relazionarsi in settimana con la Regione, confidando di dare risposte positive nel breve.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Don Pier Lupano

Don Pier Lupano
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!