Articolo »

Sagre e feste del fine settimana

Gli appuntamenti del weekend in Monferrato

Tante le sagre e le feste monferrine in questo secondo weekend di agosto

Sono tante le sagre e feste monferrine in questo secondo weekend di agosto. Di seguito un riassunto dei principali appuntamenti di venerdì, sabato e domenica.

 

Motta de’ Conti, “Sagra del Mais”

Non c’è solamente il riso nella Bassa vercellese. A Motta de’ Conti, ad esempio, sua maestà è il mais a cui la Pro Loco Mottese, ogni anno, da 36 anni, dedica una sagra speciale all’inizio del mese di agosto. Il programma della festa mottese: si inizia il 9 con la Music System La Sagra del mais di quest’anno si terrà venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 agosto. Il primo giorno, venerdì 9, avrà un menù speciale a base di salame sotto grasso, agnolotti, fritto di pesce, grigliata di carne, patatine, panini, insalata, gorgonzola, macedonia e dolce. A seguire, discoteca mobile con Music System. Sabato 10 cena con portate della tradizione locale e serata danzante Sabato 10 agosto, il menù sarà arricchito con peperoni in bagna cauda, panissa, pasta e fagioli, polenta e asino, arrosto; la serata danzante sarà con Mauro Orchestra. Domenica c’è il fritto misto alla piemontese e la serata danzante Domenica 11 agosto, invece, gran protagonista della cena (dalle 19.30) sarà il fiore all’occhiello della Pro Loco di Motta, ovvero il piatto per il quale il sodalizio guidato da Mariella Perucca è famoso anche alla Festa del Vino di Casale: il fritto misto alla piemontese. La serata danzante di chiusura sarà affidata a Romeo e i Cooperfisa.

 

Treville, “Casòt e Bagaiòt”

Laboratorio creativo con l’uso della pietra da cantoni per la costruzione di modellini di “casòt” monferrini condotto da Anna La Scultrice.

 

Rosignano, “Grignolino sotto le Stelle”

Si ripeterà anche questa estate,  nella romantica cornice del centro storico di Rosignano Monferrato, l’evento denominato Grignolino sotto le Stelle che ogni anno richiama numerosi turisti per la degustazione dell’eccellenza vinicola, organizzato dal Comune in collaborazione con la Pro Loco e i viticoltori rosignanesi. Il programma in piazza S. Antonio In particolare, in questa edizione - che si svolgerà sabato 10 agosto alle ore 20 in piazza S.Antonio - sarà immancabile l’accostamento con le celebrazioni morbelliane che caratterizzano gli eventi rosignanesi del 2019, nel centenario della scomparsa  del celebre pittore divisionsita che aveva dimora alla Colma e che non disdegnava nelle occasioni di festa proporre ai suoi ospiti i miglior vini del territorio. Farà da apripista alla cena il concerto “Clarinetti in trio al tempo di Morbelli” a cura di Massimiliano Limonetti, Davide Pagliuca e Carlo Saccente. Il trio proporrà all’ascolto del pubblico un programma di musiche di vari autori europei vissuti tra la seconda metà dell’Ottocento ed il primo Novecento, coevi quindi all’artista. Un periodo tra l’altro importante per lo sviluppo del clarinetto con nuove tecniche di costruzione. Il concerto, ad ingresso gratuito, si svolgerà  sempre sabato 10 agosto a partire dalle ore 18 nel Parco del Castello Bacino - al culmine della rocca - ricco di storia, riaperto al pubblico dopo un decennio e che già in passato aveva ospitato importanti eventi musicali. Al termine, sulla suggestiva panoramica de La Tina, con l’intero Monferrato e le Alpi dinanzi agli occhi, verrà offerto un frizzante aperitivo che precederà l’avvio della cena. Nel corso della conviviale saranno proposti in degustazione dai viticoltori rosignanesi i migliori Grignolini Doc e Dcg del territorio, che accompagneranno , ciascuno, i piatti della migliore tradizione monferrina; anche nel corso della cena non mancherà un inedito richiamo alla figura di Morbelli. In piazza S. Antonio, la cena sarà accompagnata  dal gruppo “Tiziana Cappellino jazz&bossa trio” - formato da Tiziana Cappellino piano e voce, Gabriele Pelli tromba, Giorgio Allara contrabbasso - che intratterrà i presenti con noti pezzi musicali. Per prendere parte alla cena, è necessaria la prenotazione (ad esaurimento dei posti disponibili). «Anche quest’anno proponiamo ai turisti ed ai visitatori - dice il sindaco Cesare Chiesa - un pomeriggio ed una serata c interessanti ed intriganti, che accompagneranno i nostri ospiti  alla scoperta dell’eccellenza vinicola rosignanese, attraverso un percorso di arte, musica e cultura che constituiscono un unicum di cui Rosignano ed il Monferrato sono custodi e debbono essere divulgatori». Il programma dell’evento di sabato 10 agosto a Rosignano promette ulteriori novità che saranno comunicate dagli organizzatori nell’imminenza dell’evento e che hanno l’obiettivo di porre ancora più in evidenza l’inestimabile valore di un territorio e di uno dei suoi gioielli  più preziosi: il Grignolino.

 

Camino, patronale di San Lorenzo

È tutto pronto per il Ferragosto Caminese che si terrà a cavallo della ricorrenza di San Lorenzo, per iniziativa della proloco Caminsport. Sabato 10 agosto cena della festa con serata danzante in compagnia dell’orchestra Emozioni Band. Domenica 11 agosto, alle ore 11,15, messa con processione in onore del Santo Patrono. Alle ore 18, camminata naturalistica e, a seguire, Aperistella, aperitivo organizzato in collaborazione con il Consiglio Pastorale. A seguire, visione celeste con il gruppo Astrofili Giovanni Celoria di Casale Monferrato.  

 

Coniolo, “Festa d’estate”

Festa d’estate a Coniolo dal 9 all’11 agosto, con una tre giorni di musica e gastronomia, organizzata in piazza Moncravetto dalla proloco, con il patrocinio del Comune. Ad aprire i festeggiamenti, saranno i Poohpercaso, con un tributo ai Pooh, per una serata di grandi revival tra i più gettonati di tutti i tempi. Musica e spettacolo saranno garantiti da: Luca Longoni (tastiera e voce), Vittorio Benetazzo (basso), Enrico Bruno (chitarra),  Angelo Magarelli (voce e tastiere) e Gianni Martinotti (percussioni). Durante la serata, a partire dalle ore 20, banchetto gastronomico a self service a scelta: tagliere di salumi, bruschette, agnolotti, salamelle con patate e dolce. Sabato 10 agosto, sarà la volta di DJ V e Dj Mario, per una proposta musicale degli anni ’70, ’80 e ’90. Domenica 11 agosto, serata liscio in compagnia dell’orchestra spettacolo Emozioni Band. Sia durante la serata di sabato sia per quella di domenica, Cena del Pescatore a self service a scelta; questa la proposta: insalata di mare, spaghetti ai frutti di mare, gran fritto misto di mare, patate fritte e gelato al limone.

 

Cocconato, “Calici sotto le stelle”

Venerdì 9 agosto, vigilia della notte di San Lorenzo, in piazza Cavour il cielo farà da naturale scenografia, a “Calici di Stelle”, un evento che si ripete ogni anno, molto atteso ed apprezzato dagli appassionati di enoturismo.

 

Fubine, Festa dell’Unità

La sezione del Partito Democratico di Fubine organizza, dal 9 al 18 agosto, la 43esima Festa dell’Unità.Ogni serata, al tradizionale menù a base di specialità di carne e di pesce, affiancherà una proposta gastronomica speciale. Venerdì 9: insalata di mare e spaghetti allo scoglio; a seguire si ballerà con Angelo Caravaggio. Sabato 10: polenta e cinghiale, polenta e fonduta e, dalle 22, serata con gli Explosion. Domenica 11: acciughe in saor, pollo al forno; musica con Aloe Group. Lunedì 12: rane fritte e lumache in umido; dopo cena musica reggaeton in birreria e i “Mambo” sul palco, alle 22.30 grande spettacolo pirotecnico. Martedì 13: carne alla parrilla e, in birreria, Mojto Party; serata danzante con Jessica Lopez. Mercoledì 14: ceci e cozze, frittatine di bianchetti; in birreria serata hawaiana e alla festa si ballerà con Vanna Isaia. Giovedì 15: acciughe in saor, stinco al forno; musica con Ricky Show. Venerdì 16: insalata di mare e paella e serata danzante con Paola Dami. Sabato 17: polenta e merluzzo, polenta e fonduta; “Capodanno in birreria”, mentre al ballo a palchetto ci sarà Nunzia Tulipano. Domenica 18: rollata con fagioli saporiti; serata danzante di chiusura con Mauri Davide.

 

Vignale, patronale della frazione San Lorenzo

Un favoloso mese di agosto tra musica classica, danze, gastronomia e tornei, un’ampia scelta per trascorrere una piacevole  vacanza nel paese monferrino.

Dal 9 al 11 agosto festa alla frazione San Lorenzo. Il programma avrà inizio venerdì 9 agosto alle ore 19 con un giro gratis in Quad riservato ai  bambini che saranno accompagnati da Stefano Ronco. Alle 21,15 partenza della camminata notturna per le vie della frazione  guidati dal club per l’Unesco; al rientro  è previsto il rinfresco curato dalla Pro Loco. Sabato 10 agosto, ricorrenza di San Lorenzo, patrono della  frazione, alle ore 10 verrà celebrata la messa, a cui seguirà il rinfresco offerto dal ‘Comitato San Lorenzo pulito e fiorito’. Alle 20, cena presso l’Agriturismo La Pomera, è consigliabile la prenotazione. Domenica 11 agosto, nel cortile della Pomera ‘pizzata’ con il pizzaiolo Tommaso, a seguire intrattenimento con Massimo Brusasco.

Nel mese di agosto, tutte le domeniche, dalle 15,30 alle 18,30 sarà aperto al pubblico a cura del Club per l’Unesco, l’infernot Belvedere.

Dal 4 agosto fino al 1° settembre, ci sarà il Monferrato Classic Festival, la famosa rassegna musicale diretta dalla pianista vignalese Sabrina Lanzi ad animare tutti i pomeriggi festivi. Domenica 11 agosto: Gabriele Mercandelli  - clarinetto, Carmelo Emanuele Patti- viola e Yuki Mihara al pianoforte.

 

Ponzano: “E… le stelle stanno a guardare”

“E… le stelle stanno a guardare” sabato 10 agosto a Ponzano Monferrato, dove ritorna l’escursione naturalistica nella notte di San Lorenzo, con la visione celeste guidata dal Gruppo Astrofili di Casale Monferrato. Una volta giunti sulla sommità del Monte Uliveto, al fascino della notte, si aggiungerà l’atmosfera di inaspettate melodie e, all’arrivo, una golosa merenda. Quota di partecipazione per la sola camminata euro 5; camminata con merenda di mezzanotte euro 15. Sono consigliate una torcia, prodotti antizanzare e una scorta d’acqua oltre calzature adeguate per camminare lungo le strade anche campestri. L’iniziativa è della proloco in collaborazione con ilNordic Walking Valcerrina.

 

Tonco, festa patronale

Un agosto ricco di iniziative a Tonco dove le serate enogastronomiche e musicali saranno protagoniste di tutto il mese. Senza dimenticare il tradizionale gioco delle bocce e la consueta Fiaccolata dell’Assunta. La maggior parte delle iniziative sono inserite nel programma del “Ferragosto a Tonco”, contenitore che racchiude appuntamenti compresi fra il 9 e il 22 agosto. tutti ad ingresso libero e consultabili nel dettaglio sul sito del Comune. Tra gli eventi principali ricordiamo la Festa patronale il 9 e il 10 agosto organizzata dalla Pro loco, il concerto tributo a Fabrizio De Andrè di Ezio Guaitamacchi.

 

Odalengo Piccolo, "Notte di San Lorenzo"

Sabato 10 agosto alle ore 21,30 in occasione della “Notte di San Lorenzo” lo staff del gruppo astrofili Cielo del Monferrato attenderà gli amanti di Astronomia e i semplici visitatori presso l’Osservatorio Astronomico di Odalengo Piccolo, in strada Bricco Palmaro. La serata sarà dedicata principalmente all’osservazione delle meteore appartenenti allo sciame delle Perseidi, conosciute anche come “Lacrime di San Lorenzo”, ma non si mancherà di puntare il telescopio verso  gli oggetti celesti del periodo e i pianeti Giove e Saturno, comodamente individuabili già ad inizio serata. Anche la Luna, di 3 giorni successivi la fase di Primo Quarto, sarà alta, luminosa e ben osservabile. 

 

Montiglio, festa patronale

La festa patronale di San Lorenzo del capoluogo montigliese, quarta edizione di “Assagiando i tartufi”, si svolgerà dal 9 al 17 agosto con serate musicali diversificate ad ingresso libero, fuochi d’artificio, incontri gastronomici e culturali, spazi religiosi e grande luna park.
Si inizierà venerdì 9 con una serata di musica per tutti animata da “I figli delle stelle” con il servizio della pro loco di piatti della tradizione arricchiti dal tartufo nero estivo, che proseguirà tutte le sere.
Sabato 10 alla Pieve di San Lorenzo messa solenne e processione in onore del Santo Patrono.  Alle 21 in piazza Margherita i Time Travel presentano The Human Leo Show.
Domenica 11 agosto alle 21 musica di Sasà e la band. Alle 22 spettacolo pirotecnico con i fuochi di San Lorenzo.