Articolo »

Iniziativa

“Light your shop” per rivitalizzare il commercio a Trino

L’illuminazione di vetrine dei negozi

È stato presentato in occasione della “Notte Bianca” di sabato “Light your shop”, ovvero l’illuminazione di vetrine dei negozi di Trino, il progetto ideato progetto da Ascom, Aoct e Comune di Trino per rivalorizzare i negozi chiusi e proporre nuove aperture di attività locali. Erano presenti tra gli altri il indaco di Trino Daniele Pane, l’assessore al commercio Roberto Gualino, il presidente dell’AOCT Massimo Osenga e il direttore dell’Ascom di Vercelli Andrea Barasolo.

«Ringraziamo l’Ascom di Vercelli che ha avuto fiducia in noi e credo che questo progetto rappresenti una grande opportunità per riportare in vita i negozi e le vetrine che oggi sono chiuse» ha detto Gualino. Per Barasolo «in Italia ci sono tante iniziative per rivitalizzare il commercio e questa mi sembra davvero molto originale, per questo abbiamo pensato di appoggiarla». È stato il sindaco Pane a spiegare nei dettagli il progetto, nato da un’idea dell’ex sindaco Marco Felisati. «Funziona tutto con le nuove tecnologie, con ogni tipo di dispositivo, con la cosiddetta realtà aumentata. Bisogna scaricare la app “Light your shop” quindi sarà possibile vedere virtualmente come sarà il negozio del futuro, secondo una ricerca di mercato reale che è stata fatta da Ascom. In questa prima vetrina abbiamo pensato ad un negozio di articoli sportivi, che in questo momento a Trino non c’è, utilizzando immagini delle varie associazioni sportive trinese, con il progetto in 3D realizzato da Shape The Light e la grafica di LCV. Ne verranno poi realizzati altre cinque, nella zona dal semaforo a piazza Audisio. Un’operazione a impatto zero per i proprietari, augurandoci di rientrare nelle casistiche fortunate e che queste vetrine possano diventare dei negozi veri».

A lato della vetrina inaugurata sabato c’è anche un televisore dove è spiegato come è stato realizzato il progetto e quali sono le sue finalità.