Articolo »

  • 20 novembre 2021
  • Casale Monferrato

Basket Serie A2

Domenica la Novipiù vola a Trapani per allungare la striscia di vittorie

Dopo le tre affermazioni consecutive contro Biella, Assigeco Piacenza e Mantova, i rossoblù cercano altre conferme contro i siciliani che li seguono in classifica di due lunghezze.

Alvise Sarto in azione (foto JBM)

La terza affermazione consecutiva ottenuta sabato scorso al “PalaEnergica” di Casale contro Mantova ha permesso alla Novipiù di fare un altro passo avanti in classifica agganciando proprio i virgiliani a quota 8 punti, a -6 dalla vetta occupata dalla imbattuta San Bernardo Cantù. Una vittoria pesante quella ottenuta contro la squadra di coach Di Carlo, attrezzata per lottare per le posizioni di vertice, che la JBM è riuscita a fermare con un’altra convincente prestazione del collettivo che ha trovato equilibrio e continuità di risultati dopo l’arrivo dell’americano Dalton Pepper in attesa del rientro dell’infortunato Penny Williams. Tra le note più liete della vittoria contro Mantova l’ottimo impatto di Xavier Hill-Mais, finora “oggetto misterioso”, che ha giocato la sua miglior partita in rossoblù. 

Per la prima volta in questo campionato la Novipiù vola in Sicilia per affrontare domenica la 2B Control Trapani di coach Daniele Parente che in classifica segue i casalesi di due lunghezze. Agli amaranto mancheranno gli infortunati Federico Massone e Simone Tomasini; nonostante le loro assenze Trapani nel turno scorso è riuscito a vincere a Piacenza contro la Bakery a riprova del fatto che i prossimi avversari dei monferrini sono una squadra esperta e temibile, come conferma il g.m. Giacomo Carrera: «Trapani è una società solida che in questi anni ha sempre fatto bene in A2 e che ha le capacità e le risorse per far fronte alle difficoltà. Un po’ come è capitato a noi, hanno avuto un inizio di stagione tribolato, ma hanno saputo reagire nel migliore dei modi come dimostra la vittoria a Piacenza. Ci aspetta quindi un match difficile nel quale cercheremo di non ripetere le partite degli ultimi due campionati al “PalaConad”, perse proprio in dirittura d’arrivo...».

Perso in estate il “totem” Renzi, trasferitosi a Orzinuovi, Trapani può contare su un roster di talento nel quale spiccano gli americani Childs (centro, 18.9 punti e 9.6 rimbalzi di media) e Wiggs (guardia, 19.4 punti di media a partita), l’ala forte Mollura, l’ala piccola Taflaj, il play-maker Palermo, la guardia Guaiana oltre al play-maker Romeo e al centro Biordi.

La Novipiù arriva a questa sfida in grande fiducia dopo i risultati delle ultime giornate, pronta a battersi fino alla fine per portare a casa un altro risultato positivo. «Vincendo, durante la settimana si lavora indubbiamente meglio, con la testa più sgombra - dice il g.m. Carrera - Dopo le vittorie contro Biella, Piacenza e Mantova, non vogliamo fermarci e andiamo a Trapani per giocare la nostra partita dopo una settimana nella quale abbiamo lavorato bene, a ranghi quasi completi». Negli ultimi giorni, infatti, si è allenato in gruppo anche Matteo Formenti che a Trapani dovrebbe essere a disposizione dello staff tecnico che ne valuterà l’utilizzo dopo la prolungata assenza. Ci vorrà invece ancora un po’ di tempo per rivedere in campo Williams, che ha aumentato i carichi di lavoro ma sta ancora seguen-do un programma differenziato. Non ci sarà Lazar Trunic, che aveva saltato la precedente gara contro Mantova e con il quale la JBM ha raggiunto nei giorni scorsi un accordo per la risoluzione consensuale del contratto.

Così l'assistente allenatore della JBM, Stefano Comazzi, presenta la partita: «A Trapani ci troveremo ad affrontare un’altra trasferta che sarà sicuramente molto impegnativa, contro una squadra che arriva da una vittoria importante, in rimonta, sul campo della Bakery Piacenza. Trapani è una squadra che si basa fortemente sul duo americano formato da Wiggs e Childs e, soprattutto nelle ultime partite, ha avuto un contributo importante anche da Mollura. Per vincere questa gara dovremo mettere grande attenzione sull’aspetto difensivo e dovremo cercare di sporcare le loro percentuali. Noi siamo in fiducia e vogliamo assolutamente continuare questo percorso».

Queste invece le parole di Alvise Sarto, esterno della JB Novipiù: «Dopo tre vittorie consecutive, siamo sicuramente in fiducia e nella trasferta di Trapani proveremo a confermarci. Loro sono una squadra sicuramente difficile da affrontare che, nonostante gli infortuni, è riuscita a cogliere successi importanti. Noi, comunque, andremo in Sicilia per fare la nostra partita e provare a portare a casa i due punti».

Il match di domenica si gioca al "PalaConad" di Trapani, con palla a due alle ore 17, agli ordini della terna arbitrale formata da Roberto Radaelli, Jacopo Pazzaglia e Alberto Perocco.
Diretta streaming su LNP Pass, con aggiornamenti in tempo reale sui canali social della JBM.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Ferruccio Battaglia

Ferruccio Battaglia
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!