Articolo »

Cordoglio a Villanova per la scomparsa dell'ex sindaco Roberto Oliaro

Vasto cordoglio a Villanova per l’improvvisa scomparsa dell’ex sindaco Roberto Oliaro, 70 anni. È mancato ieri, martedì 3 ottobre, a causa di un malore. Oliaro era molto conosciuto non solo in paese ma in tutto il Comprensorio sia per la sua attività di amministratore pubblico che di funzionario di partito.

Tanti hanno sempre visto in lui un uomo onesto, aperto al confronto e al dialogo. Prima di diventare sindaco aveva ricoperto per diverse legislature la carica di consigliere comunale, assessore e vice sindaco. Poi l’elezione a primo cittadino nella legislatura dal 2004 al 2009 dove si è distinto in particolare per l’attenzione verso la cultura e la crescita sociale del paese. Tra le varie opere lo spostamento della Biblioteca Civica nei più ampi locali dell’ex scuola elementare di piazza Finazzi. Molto apprezzato anche il suo impegno all’interno del centrosinistra casalese.

Roberto lascia la moglie Franca, la figlia Ilaria (consigliere comunale a Villanova) e il genero Mirko (segretario provinciale Fiom). Il funerale si terrà venerdì 6 ottobre alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di Villanova, dove giovedì alle ore 18,30, sarà recitato il rosario.