Articolo »

Basket Serie A2

La Novipiù espugna in rimonta il "PalaBertocchi": 65-68. E' la prima vittoria stagionale per i rossoblù

Dopo le due trasferte consecutive di Udine e Orzinuovi, domenica 24 la JBM tornerà a giocare al PalaFerraris contro Cantù, capolista del Girone Verde

I giocatori della Novipiù festeggiano la vittoria (foto JBM)

Con un ottimo secondo tempo, giocato con grande applicazione difensiva, la JBM trova i primi due punti in campionato, espugnando il “PalaBertocchi”. Alla palla a due entrambe le squadre si mostrano affamate, alla ricerca della prima vittoria in campionato, che Orzinuovi domenica scorsa ha sfiorato all’overtime. A inizio match i ragazzi di coach Corbani provano a scappare via, costruendo triple pesantissime e chiudendo il primo tempo sul +12. La JBM trova le energie residue in Sarto e Fabio Valentini, costretti a fare gli straordinari viste le assenze di Luca Valentini, Williams, Sirchia e Formenti, mentre Pepper, non al 100%, non si esime dal prendersi importanti responsabilità. Buone indicazioni da Hill-Mais, che a sprazzi mostra tutto il suo potenziale. Ma la chiave dei due punti conquistati è nel grande lavoro di un collettivo capace di riorganizzarsi in difesa e costruire con calma la rimonta. 

 

Coach Valentini schiera alla palla a due Fabio Valentini, Sarto, Leggio, Martinoni e il neo-acquisto Dalton Pepper. La penetrazione per vie centrali di Valentini vale i primi due punti della formazione monferrina. La squadra di Corbani cerca di far collassare la difesa JBM nell’area piccola grazie al lavoro di Corbett e Renzi, per poi far uscire la palla verso gli esterni e con la circolazione costruire tiri non contestati. La tattica premia e l’Agribertocchi scappa sul 12-5 dopo 5’ di gioco. Sandri e Renzi continuano a costruire conclusioni facili. Si vedono per la prima volta in stagione le grandi potenzialità offensive di Hill-Mais, che nella sua prima apparizione serale sul parquet trova 7 punti e un rimbalzo. Il primo quarto di gioco va in archivio sul 24-17. Si riparte con la JBM che crede nella rimonta, mentre il match continua ad essere giocato ad alta velocità. Sarto prova a mettere un po’ di ordine dopo un minuto di azioni confusionarie sul parquet, per il momentaneo -2 JBM (26-24 al 13’). Pepper fatica contro Giordano, schierato fisso sulle sue tracce, e Orzinuovi con Janelidze si riporta sul +9 (38-29), punteggio sul quale coach Valentini decide di fermare il match con un timeout. Ancora ritmi alti in campo, a tratti frenetici: Renzi segna la sua quarta tripla su quattro tentativi, Sarto in contropiede solitario fissa il parziale sul 43-31, punteggio sul quale si chiude il primo tempo.      

La Novipiù rientra in campo con un piglio diverso: con un parziale di 10-0 siglato da Valentini, Sarto e Pepper la JBM si riporta a contatto (43-41). Leggio schiaccia il pari 46 al 25’ di gioco. Gli aggiustamenti difensivi dei rossoblù bloccano la circolazione dentro-fuori dell’attacco dei padroni di casa. Il canestro di Okeke, segnato in un anomalo contropiede concesso da Orzinuovi allo scadere del quarto, fissa il punteggio sul 53-52 all’ultimo mini-intervallo. Corbett e l’alley-oop spettacolare chiuso da Epps riportano Orzinuovi sul +6. Le ondate JBM si infrangono sul muro dell’Agribertocchi: serve Leggio con la bomba del 58-55 a rimettere ordine nell’attacco rossoblù. Ogni possesso diventa importante, con gli attacchi che sono spesso costretti ad affidarsi al talento individuale. A 3’ dalla sirena si ferma Fabio Valentini, dolorante dopo un gioco a due con Pepper: brutta tegola per la JBM, già in piena emergenza esterni. Sarto riporta le due compagini in parità, Pepper non riesce a costruire in isolamento. A 61’’ dalla fine le due squadre sono sul 65 pari. Leggio porta avanti la JBM, sul ribaltamento di fronte sbaglia Corbett. Pepper, schierato come play in piena emergenza esterni, viene mandato in lunetta ma trasforma un solo libero sui due a disposizione. Negli ultimi 19’’ di gioco difesa asfissiante della Novipiù, che nega la ricezione a Corbett lasciando a Spanghero l’onere di un difficilissimo tiro allo scadere, che il ferro respinge. Termina 65-68. 

 

In casa rossoblù quattro giocatori in doppia cifra: Valentini chiude il match a 11 punti, Okeke e Pepper a quota 12. 17 punti per Sarto, a cui coach Valentini ha potuto riservare meno di 3 minuti di riposo in tutto il match. Doppia, ma nella casella rimbalzi, per Martinoni con 13 palle catturate di cui 5 secondi possessi offensivi. La Novipiù ha trasformato il 42,4% dei tentativi di tiro (5/19 da tre), cercando quasi un terzo in meno di tentativi da dietro l’arco rispetto al match di Udine. Orzinuovi ha visto crollare le sue statistiche di tiro nel secondo tempo, passando dal 45,7% dei primi due quarti al 39,7% finale. All’intervallo lungo i rossoblù avevano trasformato il 40,6% dei tentativi dal campo. Finisce 45 a 32 a favore della Novipiù il conteggio dei rimbalzi, (13-6 quello delle seconde palle catturate in attacco) mentre il computo finale degli assist vede Orzinuovi avanti 14 a 11. La JBM ha potuto schierare solamente 7 giocatori nella trasferta del “PalaBertocchi”.

Questo i commento di coach Andrea Valentini: «Questa sera faccio davvero i complimenti ai miei giocatori, perché veniamo da un periodo molto difficile in cui abbiamo fatto fatica ad allenarci. Poi ringrazio la società che, dopo tutti gli infortuni che abbiamo avuto, è intervenuta subito e abbiamo tesserato Dalton Pepper, quindi ringrazio la proprietà e i soci per quello che hanno fatto. Da parte di tutti questa sera c’è stato un incremento della fisicità e non abbiamo mai mollato. Anche lo stesso Hill-Mais, che sta soffrendo per recuperare la condizione, ci ha aiutato molto. Da questo punto di vista faccio i complimenti ai miei giocatori per quello che hanno messo in campo stasera».

 

 

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI - NOVIPIU’ JB MONFERRATO 65-68 (24-17; 43-31; 53-52)

ORZINUOVI: Epps 8 (4/10, 0/1), Sandri 7 (2/3, 1/2), Rupil 2 (1/3, 0/3), Giordano 2 (0/1, 0/0), Renzi 18 (3/6, 4/5),Janelidze 4 (2/4, 0/1), Corbett 19 (2/5, 4/10), Spanghero 5 (1/4, 1/5). Spinoni, Martini, Magarini e Fokou n.e. All. Fabio Corbani.

NOVIPIU' JBM: Sarto 17 (5/9, 2/4), Fabio Valentini 11 (5/11, 0/3), Okeke 12 (5/8, 0/1), Martinoni 2 (1/5), Pepper 12 (3/10, 1/7), Leggio 7 (2/2, 1/3), Hill-Mais 7 (2/2, 1/1). Formenti, Lomele, Sirchia, Bertola e Speroni n.e. All. Andrea Valentini.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Pio Carlo Barola

Pio Carlo Barola
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!