Articolo »

Venerdì 15 febbraio in terra monegasca

Ozzano Monferrato a Montecarlo al convegno sul turismo sostenibile

Insieme ad altri 55 borghi insigniti della «Bandiera Arancione»

Importante partecipazione del Comune di Ozzano Monferrato all’evento tenutosi venerdì nel Principato di Monaco. Ozzano Monferrato, paese insignito della "Bandiera Arancione" del Touring Club Italiano, ha rappresentato il Piemonte assieme ad altre sette località al convegno incentrato sulle “Pratiche Innovative per un Turismo Sostenibile”. L’incontro si è tenuto presso il salone d’onore del Museo Oceanografico durante il quale 55 borghi certificati con la Bandiera Arancione Touring Club hanno avuto l’occasione di confrontarsi con personalità del mondo politico ed economico oltre che con gli organismi del Principato, che da decenni applicano con successo politiche atte al risparmio energetico e all’utilizzo di nuove tecnologie a vantaggio della comunità e dei turisti.

A rappresentare il Comune ozzanese è stato Mauro Monzeglio, consigliere e presidente di Ozzano Eventi. Il convegno si è articolato  sutre sessioni di lavoro: «L’importanza dei piccoli comuni nel sistema turismo Italia»; «Mobilità elettrica ambiente e sostenibilità»;  «Nuove tecnologie: servizi per residenti e turisti». Ai lavori parteciperanno importanti personalità del settore e autorità quali l’ambasciatore d’Italia a Monaco Cristiano Gallo, alcuni parlamentari  oltre ovviamente ai ‘padroni di Casa’ S.A.S. il Principe Alberto II e il sindaco di Monaco Georges Marsan. Moderatore del convegno, Ezio Greggio. Al termine dei lavori il cocktail-aperitivo alla presenza del principe Alberto di Monaco e la cena di gala.

servizio su "Il Monferrato" di martedì 19 febbraio